Qualità-Continuità a Rieti e Vicentina

11 Gennaio 2017

Conferma per la società reatina, alla quarta vittoria di fila tra gli uomini. In campo femminile torna al successo il club veneto.


 

Sono state ufficializzate le classifiche definitive del Progetto Qualità e Continuità 2016, che premia l’attività dei club in tutte le categorie, con particolare attenzione al vivaio. Tra gli uomini si conferma l’Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi, che conquista la vittoria per il quarto anno consecutivo, mentre al femminile il successo va all’Atletica Vicentina, come nel 2014. La classifica maschile della stagione vede infatti al comando il sodalizio reatino con 9268,5 punti, lasciandosi alle spalle l’Atletica Riccardi Milano 1946 (a quota 8476) e l’Atletica Firenze Marathon (8301,5). Nella graduatoria delle donne, la società veneta totalizza 9712 punti davanti alla Studentesca Rieti Andrea Milardi (9138), che l’anno scorso si era imposta in entrambi i settori, e alle lombarde della Bracco Atletica (8820,5).

Il regolamento del progetto prevede, dopo la conclusione della stagione agonistica, che vengano stilate due classifiche di club (una maschile e una femminile) sommando i migliori punteggi conseguiti in manifestazioni outdoor su pista da otto atleti diversi della stessa società, di cui due allievi e quattro complessivamente tra juniores e promesse (di cui almeno due juniores) più due seniores. Contribuiscono al punteggio finale, tra gli altri parametri, anche le presenze in Nazionale e i finalisti ai Campionati Italiani individuali su pista outdoor promesse, juniores, allievi.

Progetto Qualità e Continuità 2016 - Classifiche complete: uomini donne

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate