Quaglia alla maratona di Vienna

20 Aprile 2017

Domenica 23 aprile, la 36enne ligure attesa sui 42,195 chilometri nella capitale austriaca


 

Trasferta all’estero per Emma Quaglia. Domenica 23 aprile l’azzurra sarà ai nastri di partenza della Vienna City Marathon, una gara insignita del sigillo IAAF Gold Label. La 36enne genovese, che da quest’anno difende i colori del Cambiaso Risso Running Team, si presenterà al via nella 42,195 chilometri della capitale austriaca per avvicinare il crono di 2h30:57 da lei realizzato lo scorso 20 novembre a Valencia, in Spagna. In quell’occasione la ligure, medico di professione, aveva centrato il suo secondo tempo in carriera, visto che ha fatto meglio solo in occasione del record personale stabilito nel 2012 a Torino con 2h28:15. Nel 2013 è stata protagonista ai Mondiali di Mosca, dove si è piazzata sesta, e ha fatto parte della squadra azzurra che ha vinto la Coppa Europa del 2014 a Zurigo, con il 14° posto individuale. In questa stagione ha corso la mezza maratona alla Stramilano, un mese fa in 1h14:51. “Sono in buona forma - dichiara - e se le condizioni climatiche lo permettono, vorrei correre meglio di Valencia. Mi preoccupa un po’ il meteo, perché amo il caldo e probabilmente domenica non verrò accontentata”. Favorita l’etiope Shuko Genemo, 21enne vincitrice dell’ultima edizione a Vienna con 2h24:31, in caccia del bis e anche del primato femminile della manifestazione che appartiene all’azzurra Maura Viceconte (2h23:47 nel 2000), insieme alla connazionale Meseret Mengistu (2h23:26 a Parigi nel 2015). Start alle ore 9.00 con diretta streaming.

PINNA AD AMBURGO - Nell’Haspa Marathon di Amburgo, domenica 23 aprile, in gara Claudia Pinna (Laguna Running). La 39enne sarda di San Gavino Monreale si metterà alla prova nella città tedesca sui 42,195 chilometri, con diretta streaming dalle ore 9.00, dopo aver completato quest’anno la Stramilano in 1h17:06. Sulla distanza della maratona ha un primato personale di 2h37:12 ottenuto a Francoforte nel 2012. Tra gli uomini è iscritto Liberato Pellecchia (Aeronautica), ma non sarà al via per una sindrome influenzale avuta nei giorni scorsi.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate