Puglia: Corsa e Pasquale atleti 2015

23 Gennaio 2016

Festeggiati a Bari i protagonisti dell'atletica pugliese alla presenza del presidente FIDAL, Alfio Giomi. I due velocisti proclamati atleti dell'anno.


 

Venerdì 22 gennaio l’atletica pugliese ha celebrato il suo 2015 presso l’Hotel Majesty di Bari. Sono intervenuti il presidente federale Alfio Giomi insieme con il consigliere nazionale Giacomo Leone. Alla cerimonia hanno presenziato il Presidente del CONI Puglia Elio Sannicandro e numerose altre autorità civili, militari e sportive. “218 società affiliate con circa 11.000 tesserati, una mole incredibile di attività dalla quale sono giunti risultati di rilievo sono il frutto di un grande lavoro svolto dal Comitato regionale la cui dirigenza - guidata da Angelo Giliberto - sa valorizzare le risorse esistenti, la rete di Società sul territorio sa gestire al meglio gli atleti. Sembra facile, ma vi assicuro che non è così” sono state le parole del presidente Giomi nel suo discorso di saluto.

Star della serata e “Atleti dell’anno 2015" sono stati incoronati i velocisti Daniele Corsa della Folgore Brindisi azzurro ai Campionati Europei Juniores, componente staffetta 4x400 a Eskilstuna Luglio 2015 nonchè Campione italiano Juniores dei 100 e 200 metri e Lucia Pasquale (Olimpia Club Molfetta) in Nazionale agli Europei Under 23 nei 400 metri e campionessa italiana indoor di categoria.

Applausi e passerella per le maglie azzurre, i campioni tricolore e i primatisti italiani a partire dalla marciatrice Noemi Stella (Atletica Don Milani Mottola e appena arruolata dal G.S. Carabinieri) azzurrina agli Europei Juniores dove ha stabilito il record italiano dei 10.000 metri in pista (44:43.78).

Per lei la passata stagione anche la migliore prestazione italiana indoor di categoria sui 3000 metri (12:53.32), il titolo italiano junior di 10km e il bronzo a squadre in Coppa Europa. E’ uno specialista del tacco-punta anche Gregorio Angelini (Alteratletica Locorotondo) junior in gara alla rassegna continentale under 20 di Eskilstuna, tricolore indoor e outdoor di categoria anche nella 20km.

Ben quattro i titoli italiani Allievi conquistati, invece, nel 2015 da Njie Nfamara (Tre Casali San Cesario): cross, 1500, 3000 e 10km su strada. In azzurro agli EuroJuniores anche l’astista tricolore Luigi Robert Colella (Cus Foggia) e la collega di specialità Francesca Semeraro (Alteratletica Locorotondo) che nella passata stagione è svettata anche a 4,05 (primato regionale assoluto). Ancora giovani sotto i riflettori: Vincenzo Greco (Barile Flowers Free Runners Terlizzi) azzurrino ell’EYOF di Tblisi; la campionessa italiana studentesca di getto del peso Francesca Raffaello (Alteratletica Locorotondo) che ha migliorato anche il record regionale sia in sala (14,73) che all’aperto (15,43); la tricolore Cadette della marcia Ida Mastrangelo (Atl. Don Milani Mottola). Premiato anche Francesco Milella (ASD Quelli della Pineta), bronzo ai campionati italiani Assoluti della 50km di corsa su strada.

Mattia Gomes (CR FIDAL Puglia)

L'ELENCO DEI PREMIATI

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it 



Condividi con
Seguici su: