Prove Multiple. Laura Oberto vince a Besançon. Pb per Andrea Carioti




 

Besançon (FRA) 3 agosto. Laura Oberto (Atl. Canavesa) si aggiudica l’eptathlon u23 in occasione dell’incontro internazionale di prove multiple Italia – Francia per le categorie juniores e promesse. 4896 il punteggio finale della piemontese, sua terza miglior prestazione di sempre dopo i 5026 punti realizzati a Rovereto; tra i risultati delle singole prove segnaliamo 1,67m nell’alto e 15.37 (+0.4) sui 100hs (poi 9,74m nel peso, 5,72m nel lungo, 24,24m nel giavellotto, 2:24.43 sugli 800m). Per Bianca Nebiolo (Sisport) 6° posizione finale in classifica con 3959 punti (miglior prestazione 1,58m nel salto in alto).

 

Nelle prove maschili, terzo posto nel decathlon u23 per Davide Sottile (Atl. Piemonte) con 6630 punti, sua seconda miglior prestazione di sempre dopo il 6755 ottenuto a Lana a fine maggio; nelle singole prestazioni spicca 6,93m nel lungo (+0.0), 11.54 (+0.1) sui 100m, 15.94 (-0.2) sui 110hs. Nella stessa categoria 6° piazza per Matteo Omedè (Atl. Piemonte) con 6271 punti (in evidenza tra i singoli risultati il 15.19 (-0.2) sui 110hs).

 

Terzo posto nel decathlon juniores per Andrea Carioti (Atl. Piemonte) con 6769 punti, suo nuovo primato personale (aveva 6448 punti ottenuto a Lana a fine maggio); nelle singole specialità 11.35 (-0.1) sui 100m (pb), 14.97 (+0.1) sui 110hs (pb), 1,99m nel salto in alto (pb), 3,60m nel salto con l’asta (pb), 4:37.91 sui 1500m (pb).

 

RISULTATI

 

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)

 

 



Condividi con
Seguici su: