Prove Multiple. I piemontesi in gara ai tricolori

25 Maggio 2017

Sabato e domenica a Lana i campionati italiani di specialità. In gara i vicecampioni italiani allievi Alice Boasso e Andrea Cerrato; nel decathlon juniores da seguire Riccardo Nicola.


 

Come nel 2016, anche quest’anno Lana (BZ) ospiterà i Campionati italiani assoluti, promesse e juniores di prove multiple, sabato 27 e domenica 28 maggio. L’appuntamento sarà anche utile in chiave tecnica per la selezione della compagine che prenderà parte alla First League dei Campionati Europei a squadre di prove multiple in programma a Monzon (Spagna, 1-2 luglio).

In gara, tra gli altri, i vicecampioni italiani allievi Alice Boasso e Andrea Cerrato, entrambi portacolori dell’Atl.

Fossano ’75 e quest’anno passati alla categoria juniores.

Nel decathlon juniores però miglior accredito tra i piemontesi per Riccardo Nicola (Zegna) con 6271 punti contro i 5231 punti di Cerrato; Nicola lo scorso anno fu convocato in azzurro per l’incontro internazionale di Prove Multiple tra Italia, Francia e Svizzera (6-7 agosto a Caorle) dopo essersi classificato quarto ai campionati italiani di categoria. In gara anche Stefano Favro (Atl. Canavesana), Simone Demichelis (Atl. Fossano ’75) e Giorgio Gioanola (Vittorio Alfieri Asti).

Nella prova juniores femminile, oltre a Boasso, che ricordiamo nel 2016 prese parte agli Europei Allievi di Tbilisi sui 400hs, disciplina che la vide salire sul podio ai campionati italiani di categoria, ci saranno: Francesca Peretto e Giulia Acquadro Pacera (UGB), Mariasole Scalabrino e Corinna Bombara (Atl. Canavesana), Federica Bombara (Vittorio Alfieri Asti).

Nelle prove senior da seguire Francesco Quaglia (Atl. Fossano ’75) e Silvia Nicola (Zegna), entrambi in corsa anche per il podio promesse.

ISCRITTI



Condividi con
Seguici su: