Progetto Talento: weekend di lavoro in quattro cit




 
Un poker di attività interregionali legate al Progetto Talento sono previste in questo fine settimana. A Crotone fra sabato 31 marzo e domenica 1 aprile si terrà un incontro riservato ai ragazzi e ai loro allenatori specialisti degli ostacoli. L‘incontro riguarda le regioni Calabria, Basilicata, Puglia e Sicilia, alla presenza del responsabile tecnico nazionale di settore Giuseppe Mannella. L’appuntamento è fissato per le ore 15 di sabato presso l’impianto di atletica leggera in Via Tuvolo, per una prima seduta di allenamento che si concluderà alle 17,30. Alle 18 tavola rotonda di approfondimento sugli ostacoli, presso l’Hotel Tiziana. Domenica ripresa degli allenamenti alle ore 9,30 e fino alle 12,30. L’altro incontro, previsto negli stessi giorni, è in programma a Foggia e riguarda il settore salti, alla presenza del Prof.Vincenzo Canali. Lo stage è riservato ai ragazzi di Puglia, Abruzzo e Campania. Appuntamento alle 15 di sabato presso il Campo Scuola Mondelli con allenamento dalle 15,30 alle 18,30. Alle 21 all’Hotel Holiday tavola rotonda su “Posture ed Acrobatica per le specialità di salto”. Domenica seconda sessione di allenamenti dalle ore 9 alle 12. Spostiamoci a Milano per un incontro riguardante giavellotto e disco riservato a Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta, alla presenza dei tecnici Domenico Di Molfetta e Francesco Angius. Sabato ritrovo alle 15 al Centro Sportivo Saini con breve incontro con i tecnici e gli atleti e suddivisione delle specialità, poi alle 18 incontro con i referenti nazionali e discussione attraverso la visione di filmati. Ripresa degli allenamenti domenica alle 10. Gli specialisti dei salti in elevazione e della velocità delle stesse regioni opra menzionate saranno chiamati ad un altro incontro ad Aosta, con i tecnici Angelo Zamperin, Fabio Pilori e Antonio Laguardia. Il ritrovo è fissato per le ore 15 al Palaindoor di Aosta, per una seduta di allenamento comprendente esercizi speciali dei salti in elevaziopne studio tecnico della rincorsa per quanto riguarda i saltatori, mentre i velocisti si sottoporranno a esercitazioni tecniche. Alle 21 è previsto un incontro con i ecnici nazionali, domenica ripresa dei lavori alle ore 10.

Condividi con
Seguici su: