Primi verdetti stagionali a squadre

27 Maggio 2019

Unione Atletica Abruzzo maschile e Atletica Gran Sasso Teramo femminile vincono i campionati di società Allievi e si qualificano alla finale B interregionale  


 

Primi verdetti stagionali nelle competizioni a squadre. Si è svolta a Sulmona, nelle giornate di sabato e domenica 25-26 maggio, la 2^ e decisiva prova regionale dei campionati di società Allievi (under 18), valida anche per la qualificazione alle finali nazionali. La squadra maschile dell’Unione Atletica Abruzzo (punti 10.592) e quella femminile dell’Atletica Gran Sasso Teramo (11.123) si sono laureate campioni regionali. Le altre classificate. Allievi: 2^ Mennea Atletica Chieti (10.036), , 3^ Atletica Gran Sasso (9.697), 4^ Serafini Sulmona (6.729). Allieve: 2^ Unione Atletica Abruzzo (10.001), 3^ Serafini Sulmona 6.424. Inserita nella stessa manifestazione anche la 1^ prova dei campionati di società Cadetti (under 16). Nelle gare Allievi spicca la prestazione del sulmonese Remo Palazzone (Serafini Sulmona) sui 110 ostacoli (cm 91) con il tempo di 14”75 (vento - 0,2 m/s). Altri risultati individuali interessanti le hanno riservate le gare Cadetti, con progressi tecnici importanti. Nel lancio del martello (Kg 4) Mirco De Paolis (USA Avezzano) ha fatto segnare la misura di 53,24 metri, la seconda in Italia di categoria e un miglioramento di 1 metro e 30 centimetri. Nella velocità, promettente esordio stagionale di Giammarco Donatelli (Aterno Pescara) sugli 80 metri, vinti con il tempo di 9”26 (vento + 0,6 m/s): primato personale di 31 centesimi e quarta prestazione italiana stagionale di categoria. Nei salti, Ilaria Monaco (Aterno Pescara) è atterrata a 11,38 metri nel triplo, terza prestazione italiana stagionale e progresso di 11 centimetri, mentre Cristoforo Anello (Tethys Chieti) ha valicato 3,60 metri nell’asta, con un progresso di 40 centimetri che lo colloca quinto in Italia di categoria. Nei 1.200 metri siepi Giorgia Picciani (Tethys Chieti) ha corso in 4’03”62, che migliora di quasi 7 secondi il limite personale delle settimana precedente e anche il record regionale di categoria, che la pone sesta in Italia nella graduatoria stagionale. Dagli ostacoli veloci arrivano gli ottimi riscontri di Sofia Camerano (Aterno Pescara) sugli 80 metri (cm 76), 12”14 (vento + 1,7 m/s), e di Alessandro Langella (Mennea Chieti) sui 100 (barriere da cm 84), primato personale con 14”19 (vento - 0,2 m/s) e ottava prestazione italiana stagionale. Nelle gare extra di contorno, da segnalare le prestazioni della 4 x 100 femminile assoluta dell’Aterno Pescara (Dos Santos, Zuccarini, Naddei, Ciarfella) con il tempo di 48”18, minimo di ammissione ai campionati italiani assoluti, e di Lorenzo Viola (Falco Azzurro Chieti) nell'asta, 4,30 e minimo di ammissione ai campionati italiani Promesse.      

Altri risultati. Allievi. 100 (vento - 1,4): 1° Alessandro Allegrino (Aterno Pescara) 11”47, 2° Nicola Brigida (Mennea Chieti) 11”54. 200: 1° Nicola Brigida 23”25. 4 x 100: 1^ Mennea Chieti 46”19. 4 x 400: 1^ Unione Atletica Abruzzo 3’37”41. Cadetti. 300: 1° Alfiero Piangerelli (Nuova Atletica Lanciano) 38”78. Alto: 1° Mattia Scattolini (Atletica Teramo) 1,70. Cadette. 80: 1^ Kathelyn Marziale (USA Avezzano) 10”57, 2^ Giorgia Rocila (Passologico Pescara) 10”86. 300 ostacoli: 1^ Dalila Rocchio (Tethys Chieti) 48”88. Alto: 1^ Alice Di Donato (Mennea Chieti) 1,45. Lungo: 1^ Ilaria Monaco (Aterno Pescara) 4,89. Peso: 1^ Gaia Cavallo (Mennea Chieti) 10,87. Allieve. 100 ostacoli: 1^ Lucia Santucci (Serafini Sulmona) 15”67. 800: 1^ Elena Trivellone (Tethys Chieti) 2’24”43. 1500: 1^ Hajar Arafi (Atletica Gran Sasso) 4’57”84. Marcia 5.000: 1^ Francesca Giammarino (Unione Atletica Abruzzo) 28’08”94.        

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate