Primi lanci d’inverno

24 Gennaio 2016

Gare al via per gli specialisti di disco, giavellotto e martello: Bertolini 72,52 a Bergamo


 

Prosegue la fase regionale dei Campionati Italiani Invernali di lanci, che vedrà la finale nazionale a Lucca (20-21 febbraio), con una sfida a distanza fra alcuni dei migliori specialisti anche in questo weekend. Il tricolore assoluto del giavellotto Roberto Bertolini (Fiamme Oro) apre la sua stagione con 72,52 al campo comunale di Bergamo (serie completa N-N-72,52-N-N-72,06), mentre la promessa Matteo Masetti (Pro Patria Arc Busto Arsizio) scaglia il suo attrezzo a 63,59. In Piemonte, allo stadio Nebiolo di Torino, esordio in maglia Fiamme Gialle per la junior Lucia Prinetti con 58,57 all’ultimo lancio nel martello (53,93-57,27-57,57-x -57,19-58,57), invece tra gli uomini Marco Lingua (Asd Marco Lingua 4Ever) non scende in pedana. Nel giavellotto 49,54 di Zahra Bani (Fiamme Azzurre), tra le allieve 43,43 della campionessa italiana Sara Zabarino (Atl. Gaglianico), mentre a Lucca la toscana Eleonora Bacciotti (Atl. Firenze Marathon) lancia 52,47 e lo junior Leonardo Fabbri (Atl. Firenze Marathon) avvicina il personal best con 55,89 nella gara di disco (1,750 kg). A Reggio Emilia 54,57 dell’under 23 Martin Pilato (La Fratellanza 1874 Modena) nel disco, tra le donne 57,37 della martellista junior Sara Fantini (Cus Parma). Nell’impianto della Farnesina a Roma, l’allieva Carolina Visca (Fiamme Gialle Simoni) lancia il suo giavellotto a 47,84, in campo maschile assoluto 65,04 di Gianluca Tamberi (Fiamme Gialle), nel disco 51,99 di Federico Apolloni (Aeronautica). Il martello da 6 kg dello junior Tiziano Di Blasio (E Servizi Atl. Futura Roma) atterra a 64,25 e l’allieva Cecilia Desideri (Atl. Studentesca CaRiRi) si migliora fino a 49,36 con quello da 4 kg.

Nella giornata di sabato, a Lucca nel disco Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950) prevale con 52,81 nei confronti di Valentina Aniballi (Esercito/51,20) e della tricolore assoluta Stefania Strumillo (Atletica 2005), terza con 50,14. L’altra sfida della giornata va invece a Micaela Mariani (Bracco Atletica) che scaglia il suo martello a 60,62 per avere la meglio su Elisa Palmieri (Esercito/57,94). Al campo Saini di Milano, nuova uscita agonistica dell’allieva Sidney Giampietro (Cus Pro Patria Milano) con 47,42 nel disco, a meno di un metro dal 48,33 realizzato nel 2015, mentre Giulio Anesa (Alpinistico Vertovese) compie il suo ingresso nella categoria under 23 firmando il personal best di 50,93 con l’attrezzo da 2 kg. Nel martello, al campo Fabretto di Gorizia, il campione italiano Marco Bortolato (Fiamme Oro) debutta in questa stagione con 67,81.

l.c.

(hanno collaborato Carlo Carotenuto, Simone Proietti, Cesare Rizzi, Stefano Ruggeri, Myriam Scamangas)

Campionati Italiani Invernali di lanci - le sedi della prima prova regionale
Abruzzo: Teramo, 10/1; Calabria: Reggio Calabria, 23/1; Campania: Napoli, 17/1; Emilia-Romagna: Reggio Emilia, 24/1; Friuli-Venezia Giulia: Gorizia, 23-24/1; Lazio: Rieti, 10/1; Liguria: Genova, 23-24/1; Lombardia: Milano, 17/1; Milano, 23/1; Bergamo, 24/1; Marche: Fermo, 17/1; Molise: Campobasso, 23/1 (spostata a Isernia); Piemonte: Torino, 24/1; Puglia/Basilicata: Bari, 17/1 (rinviata a Matera, 23/1); Sardegna: Cagliari, 23/1; Sicilia: Palermo, 23/1; Toscana: Lucca, 23-24/1; Umbria: Città di Castello (PG), 24/1; Veneto: Rovigo, 16-17/1

Campionati Italiani Invernali di lanci - le sedi della seconda prova regionale
Abruzzo
: Teramo, 24/1; Basilicata: Matera, 7/2; Calabria: Cosenza, 6/2; Campania: Salerno, 7/2; Emilia-Romagna: Modena, 6-7/2; Friuli-Venezia Giulia: Udine, 6-7/2; Lazio: Roma, 24/1; Liguria: Genova, 6/2; Lombardia: Chiari (BS), 31/1, 6/2 e 7/2; Marche: Ascoli Piceno, 31/1; Molise: Campobasso, 6/2; Puglia: Lecce, 7/2; Sardegna: Sassari, 6/2; Sicilia: Messina, 6/2; Toscana: Livorno, 7/2; Umbria: Bastia Umbria (PG), 31/1; Veneto: Schio (VI), 30-31/1

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: