Primato regionale nella marcia ragazze




 

La stagione 2011 registra già un primato regionale nelle categorie giovanili, primato che resisteva da 22 anni e che era detenuto da una fortissima atleta romagnola, Barbara Forte che realizzò il 6 ottobre 1989 il tempo di 9.55.53 sui 2000 metri di marcia, piazzandosi al 4° posto, da tredicenne, alla rassegna nazionale cadette a Caorle. La prestazione di Barbara Forte che detiene ancora il primato regionale cadette dei 3000 metri di marcia con 14.41.4, è stata superata nei 2000 metri da una dodicenne bolognese che già nella categoria esordienti aveva inanellato successi su successi in svariate manifestazioni in tutte le regioni italiane. Si tratta di Tinca Gardenghi (Atletica Blizzard) nata a Bologna il 20 luglio 1999 che, dopo avere marciato sui 2000 metri al Trofeo Basilicata di marcia a Matera il 17 marzo scorso in 10.02.0, avvicinando il primato di Barbara Forte, 10 giorni dopo a Pordenone, nelle prove giovanili di contorno alla prova del C.d.S. Assoluto di marcia, ha ottenuto un notevole 9.48.26.

Questa ragazzina pratica marcia già da diversi anni e scorrendo le graduatorie on line la troviamo infatti già con prestazioni dal 2007 (a 8 anni) nella marcia e anche dall’anno precedente (a 7 anni) in altre specialità. Siccome pur registrandole, preferiamo non commentare e mai enfatizzare le prestazioni ottenute prima di far parte delle categoria ragazzi/e, non entriamo nel merito di questi risultati precoci, ma passione e talento non possono non mancare in questa non ancora dodicenne.

Curioso anche rilevarne già diversi trasferimenti di maglia, visto che dal 2006 al 2008 era tesserata per Lolliauto, nel 2009 per il Cus Ripresa Bologna, nel 2010 per la società bergamasca Pol. Villese e nel 2011 per l’Atletica Blizzard.

E’ un presentimento ma di questa ragazza pensiamo che ci sarà occasione di scrivere molte volte.

 

Giorgio Rizzoli

 


Condividi con
Seguici su: