Preview del cross di Scandiano




 

E siamo già pronti per i cross regionali ! Domani a Scandiano prima prova del C.d.S. Assoluto, gara che assegnerà anche i titoli regionali individuali (cross lungo, junior e allievi). C’e molta attesa, come ogni anno, per l’inizio ufficiale della stagione di cross e lo dimostrano anche le visualizzazioni dell’elenco iscritti nel nostro sito.

Scandiano, per quanto riguarda i cross regionali validi per i C.d.S., rappresenta una novità (almeno per gli ultimi 10 anni). In pratica sostituisce il glorioso cross di Rubiera, intorno al campo di atletica, che negli ultimi anni aveva già dovuto fare i conti con modifiche al percorso per cause di forza maggiore e gli organizzatori, la Corradini Excelsior Rubiera, insieme alla Pol. Scandiano, hanno portato la gara di cross nelle vicinanze di Scandiano, in località Pratissolo al Centro Ippico Lo Stradello. Quindi località nuova, percorso nuovo e altra novità molto interessante, la ripresa delle immagini della gara su un canale Youtube.

Una novità anche nel regolamento dei C.d.S. Assoluti di cross, che avranno poi come seconda e ultima prova il tradizionale cross al Parco Ferrari di Modena il 19 febbraio. Quest’anno è prevista una classifica combinata per società in base alle 4 prove di cross (lungo e corto per seniores e promesse, junior e allievi), in analogia, sia pure con un meccanismo di punteggio differente, ai C.d.S. Nazionali di cross.

Fortunatamente non c’è invece la novità che era emersa in un primo tempo nei regolamenti nazionali, che impediva agli atleti della categoria masters da mm45/mf45 in su a partecipare all’attività assoluta e quindi anche nei C.d.S. di cross. La “sollevazione” del mondo atletico regionale e nazionale ha visto togliere questa norma che, tanto per fare un esempio sulla base degli iscritti di domani, non avrebbe permesso a 26 atleti masters di queste categorie di partecipare alla gara di Scandiano.

Gli atleti iscritti sono 398, numero che se confermato domani dalle presenze effettive in gara, sarebbe il più elevato per un cross regionale CdS (dal 2004). In quasi tutte le categorie i numeri degli iscritti sono quantomeno in linea con gli scorsi anni e in alcune categorie, come nelle allieve, l'incremento sarebbe di un certo rilievo. Sono invece iscritti per un numero inferiore al consueto gli atleti stranieri che per disposizioni normative Iaaf hanno da quest'anno un percorso di tesseramento meno rapido, in quanto è necessario il nulla osta della Federazione di appartenenza e questo sta comportando un po' di ritardo nel perfezionare i tesseramenti di vari atleti.

Diamo un’occhiata anche agli iscritti delle 8 gare, che è occasione anche di verificare alcuni trasferimenti di atleti avvenuti con la nuova stagione di atletica.

Nel cross lungo uomini (10 km) sono iscritti 55 atleti: tra i favoriti il marocchino Omar Choukri (Mds Panariagroup), vincitore della 1^ prova 2010 a Ferrara, gli atleti della Fratellanza Davide Uccellari (Fratellanza 1874 Modena), nazionale juniores nel cross e grande specialista a livello internazionale nel triathlon, visto in buone condizioni di forma il 6 gennaio dominando la corsa su strada Maxent Fun Run a Reggio Emilia, Liberato Pellecchia e Antonio Santi  e per la Corradini Rubiera il rientro di Fabio Mascheroni, spesso grande protagonista nei nostri cross; ma lo stato di forma degli atleti a inizio stagione è tutto da verificare e potranno esservi sorprese. Fratellanza, Corradini (con la new entry Giuseppe Mucerino) e Gabbi sono tra le formazioni che potrebbero essere candidate alle prime posizioni.

Il cross corto uomini, sulla distanza di 4 km, è la prova che ha il maggior numero di iscritti, con 108. Gara sempre spettacolare, avrà nel carabiniere Matteo Villani il favorito per il successo individuale. Come al solito, gli arrivi si concentreranno in pochissimi secondi e tutto potrà succedere per le classifiche individuali e di società. Fra le formazioni in gara, sulla base degli iscritti, è probabile un grande equilibrio, con le solite Fratellanza (con Marco Zanni al debutto fra le promesse e Mohamed Moro), Cus Ferrara (con il ritorno nel club di Rudy Magagnoli) e Rcm Casinalbo (che schiera una formazione composta da atleti protagonisti in campo regionale negli anniì ’90, come Ingrami, Piacentini, Gibertoni, Pigoni, ancora oggi in grado di difendersi molto bene), tra le possibili candidate al podio.

Nel cross lungo donne sulla distanza di 6 km sono iscritte 38 atlete ma solo 8 società presentano il minimo delle 3 per concorrere alla classifica di società. Tra le favorite le 2 atlete del Cus Parma, Maria Vittoria Fontanesi e Veronica Paterlini e Ivana Iozzia della Corradini Rubiera, che schiera anche la campionessa italiana di maratona Martina Celi, neo tesserata per il club dei fratelli Benati. Per la classifica di società da seguire anche l’Atl. 85 Faenza che schiera la miglioratissima Federica Poddesu a fianco di Silvia Savorana e Rosa Alfieri.

Nel cross corto donne (4 km) con 43 atlete iscritte. Fra queste lo squadrone della Corradini Rubiera, con Gloria Marconi, Daniela Paterlini, Laura Ricci e Fiorenza Pierli, favoritissime per la classifica di società. A livello individuale troveranno Barbara Bressi (Self Montanari Gruzza), ma pure attesa è la prova di Anna Spagnoli (Romagna Running), in grande miglioramento e reduce da vari successi in gare su strada in Emilia Romagna e di Elena Briganti che è rientrata all’Edera Forlì dopo il prestito alla abruzzese Atl. Gran Sasso.

La gara juniores uomini sui 6 km vede 39 atleti iscritti. Sono passati in questa categoria gli ex allievi della Corradini, Damiano Guerrieri e Eros Baldini, che potrebbero essere fra gli atleti della vista della gara, insieme agli junior della Fratellanza Daniele Zanasi, Riccardo Tamassia e Akil Ayoub e del Cus Parma Dario Chitti e Matteo Pegoiani. Anche le classifiche di società potrebbero vedere queste 3 formazioni candidate alle migliori posizioni.

Solo 19 atlete iscritte nella categoria juniores donne che correranno i 4 km insieme alle senior promesse del cross corto. Solo 3 le società che hanno iscritto 3 atlete e questo non è un dato positivo. Il livello delle atlete iscritte è comunque di buon livello con le modenesi del Mollificio Francesca Bertoni, Chiara Casolari, Laura Squarzina e Chiara Covili che se la dovranno vedere soprattutto con Francesca Cocchi della Corradini Rubiera. Mollificio Modenese è ovviamente la favorita per la classifica di società, ma anche il Cus Parma presenta atlete esperte e di buon livello.

54 gli allievi iscritti a Scandiano, che correranno sulla distanza di 4 km. Pronostici difficili, visto che molti atleti sono al cambio di categoria, ma quelli dell’Atl. Imola e della Fratellanza sono quelli più in vista secondo i risultati del 2010; nella Fratellanza c’è anche l’ex cadetto Alessandro Giacobazzi, che ha già debuttato per la Fratellanza nella gara allievi-junior al Campaccio ed è proveniente dalla collegata Atl. Frignano Pol. Pavullese.

Nel cross allieve ci sono 42 iscritte: purtroppo sarà assente la grande protagonista in campo regionale e nazionale degli ultimi anni Christine Santi (Mollificio Modenese), ancora alle prese con un noioso infortunio che risale alle ultime gare della scorsa stagione. Potrebbe essere la sua compagna Ilaria Baisi a vestire il ruolo di favorita, reduce dal bel 4° posto nella gara allieve del Campaccio. Tra le altre atlete sono iscritte Claudia Sgarbanti (Atl. Estense) e Eleonora Berretta (Atl. Piacenza), già in evidenza nella stagione 2011 da allieve e parecchie neo atlete della categoria. Difficile pensare alla formazione favorita per la classifica di società, ma la Pol. Arceto, bella protagonista fra le cadette nella stagione 2011 potrebbe essere la sorpresa.

 

Giorgio Rizzoli



La presentazione del percorso di Stefano Baldini

Le presenze degli atleti ai cross regionali CdS dal 2004 al 2012

Albo d'oro dei Campionati Regionali Individuali di Cross - categorie assolute (dal 1990)

Albo d'oro dei Campionati Regionali di Società di Cross (dal 1993)

Tutti i risultati dei cross regionali CdS assoluti, giovanili e masters (dal 2002) in ordine cronologico

Tutti i risultati dei cross regionali CdS assoluti, giovanili e masters (dal 2002) con gli atleti in ordine alfabetico

 



Condividi con
Seguici su: