Presentata a Reggio la 4^ edizione del Trofeo Francesco Verduci




 

Conferenza Trofeo VerduciQuesta mattina, alla presenza di numerose personalità della politica, nella sala conferenze della Provincia di Reggio Calabria, la Fidal Calabra del Presidente Ignazio Vita, unitamente alla famiglia Verduci, ha presentato la 4^ edizione del Trofeo Verduci – “Americana a Motta san Giovanni”, che nella serata di domani vedrà impegnati 17 atleti di elevata caratura internazionale, che si daranno battaglia in quella che, tipologicamente, viene definita la più appassionante tra le competizioni di corsa su strada. A Ludovico Nerli Ballati, esperto di gare di corsa su strada di ogni tipo, che domani sera a Motta san Giovanni avrà il compito di presentare i validi concorrenti e ad animare con il suo commento tutta la gara, è andato il compito di chairman

della conferenza stampa, che ha visto la presenza di numerosi atleti che domani saranno protagonisti della manifestazione. Presente alla conferenza stampa l’On. Francesco Talarico - Presidente del Consiglio Regionale della Calabria – partner dell’evento unitamente all’Amministrazione Provinciale ed al Comune di Reggio Calabria, Antonio Eroi - Presidente del Consiglio Provinciale di Reggio Calabria, Giovanni Verduci – Vice Presidente della Provincia di Reggio Calabria, oltre ai Consiglieri Provinciali Giovanni Barone e Giuseppe Saletta, che hanno avuto parole di compiacimento per l’importante evento sportivo che, oltre che commemorare un grande personaggio dell’atletica calabrese – Francesco Verduci – rappresenta un avvenimento sportivo promozionale, che si pone quale importante corollario a tutto il movimento atletico calabrese. A tal proposito, durante la conferenza, sono state premiate tre atlete calabresi e reggine in particolare, che nell’ultimo scorso della stagione agonistica, si sono messe in bella mostra, ottenendo risultati importanti a livello nazionale ed internazionale. Sono state premiate con una medaglia ricordo, offerta dalla Provincia di Reggio Calabria, Monia Cantarella dell' Asd Naf Aranca di Reggio Calabria, allenata da Franco Raneri e Domenico Pizzimenti che nel 2011 ha ottenuto un valido 6° posto ai recenti Campionati Mondiali Allievi/e di Lille (FR) e soltanto qualche giorno addietro, a Trabzon (Turchia) conquista la medaglia di bronzo al “Festival Olimpico della Gioventù Europea” (EYOF). Alessia Costantino dell' Asd Atletica Reggina – marciatrice allenata da Nuccia Cozzupoli che è stata convocata di recente ai Campionati Mondiali Allievi/e di Lille (FR), dove ha ottenuto il suo personal best nella gara dei cinque chilometri. Gaia Maria Sergi dell' Asi G.S. Aschenez di Reggio Calabria, giavellottista allenata da Pino Pignata, che a Bressanone, sede dei Campionati Italiani Individuali Juniores, ha conquistato la medaglia d'argento, mettendo in evidenza le sue buone qualità tecniche. Prima della chiusura dei lavori, sono stati presentati i concorrenti che domani si daranno battaglia per la conquista del 4° Trofeo Verduci, che risultano essere: Biwott Nicodemus (Farnese Vini Pesaro) - 2h 13’ 20” nella maratona, 28’ 23” sui 10000 - vincitore della maratona del Piceno - 5° classificato a Firenze - 6° classificato a Venezia; Too Edward Kiptanui (Libertas Catania) - vincitore di numerose gare su strada 1° classificato alla 11 ponti di Comacchio - 1° classificato al Trofeo Internazionale Sant’Agata - 13’ 29” 20 sui 5000; Rono Julius Kipngetich (Atletica Recanati) - 13’ 45” sui 5000, 1h 02’ 10 nella maratonina -1° classificato alla Corrinsieme di Santa Caterina dello Jonio 2011; Bii Boniface Kiprono(Atletica Potenza Picena) 13’ 44” sui 5000 - 28’ 38” 10 sui 10000; Wagne Abdoulaye (Atletica Club 96 Bolzano) - 1’ 44” sugli 800 - 3’ 42” sui 1500; Zaid Issan (Rocco Scotellaro Matera) - 29’ 04” sui 10000 - 1h 03’ 04” nella maratonina - 1° classificato alla mezza maratona del Salento -1° classificato alla mezza maratona dl Genova del 2010 - 1° classificato alla Straducenta 2011 - 3° classificato alla Corrinsieme del 2011; Floriani Yuri (Fiamme Gialle) - vincitore di numerosi meeting e corse su strada - più volte azzurro - campione italiano sui 3000 siepi 2011; Seck Mor (Pro Patria Milano) - 1’ 48” sugli 800 - 3’ 48” sui 1500; Bellino Giovanni (Atletica Firenze Marathon) - 1’ 48” 30 sugli 800 - 3’ 43” 31 sui 1500 - 3° classificato al Meeting internazionale di Pavia mt. 1500 - 3° classificato ai Campionati Italiani Assoluiti mt. 1500 - 2011; Iannone Gilio (Esercito) - 3’ 43” 00 sui 1500 (Latina 2011) - 8’ 08” 51 sui 3000 - 14’ 01” sui 5000 - vincitore di numerosi meeting; Bibi Hamad (CUS Palermo); Lo Piccolo Filippo (Violetta Club Lamezia); Cuzzocrea Francesco (Violetta Club Lamezia); Costantino Consolato (Icaro) - 14’ 50” sui 5000 a Bressanone Campionati Italiani 2011; Scialabba Giorgio (APB Bagheria) 2^ classificato ai campionati italiani di Maratonina (Ravenna 2009) - Azzurro ai Campionati Europei Promesse di cross 2009; Vicari Ferdinando (Amsicora Cagliari) 5 volte in nazionale; Francesco Monti (Violetta Club Lamezia Terme).



Condividi con
Seguici su: