Pistilli tricolore ad Abbadia di Fiastra

10 Febbraio 2013

La mezzofondista marchigiana conquista il titolo italiano promesse di corsa campestre, nella rassegna organizzata dall'Atletica Avis Macerata

 

Stamattina i prati di Abbadia di Fiastra (MC) si sono tolti di dosso il manto bianco della neve caduta in nottata e, sotto il sole, hanno scoperto la loro anima tricolore. E così da questa verde arena naturale sono spuntati i nomi dei vincitori dei Campionati Italiani Individuali di corsa campestre 2013. Titoli assoluti a Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), veterano della Nazionale azzurra di cross al terzo centro tricolore, e a Touria Samiri (NA Fanfulla Lodigiana), italo-marocchina che vive in Abruzzo. Ma la gioia più grande per le Marche è arrivata da un'atleta nata e cresciuta proprio in provincia di Macerata: Alessia Pistilli, 22enne di Matelica, ottava assoluta che si è messa al collo la medaglia d'oro della categoria Promesse (under 23). Non senza emozione perché di fatto è un’atleta di casa: sino a un paio di stagioni fa indossava la maglia dell’Atletica Avis Macerata, club organizzatore di questa manifestazione. “Sono partita troppo forte - spiega la mezzofondista marchigiana ora in forza al club toscano dell'Atletica Futura - però ho pagato lo sforzo meno delle avversarie. Non me l’aspettavo, di sicuro il tifo del pubblico mi ha dato un grosso aiuto”. Attualmente la Pistilli studia a Roma, dove è allenata da Marcello Ambrogi, il tecnico dell’ostacolista Marzia Caravelli, e tra l’altro si era piazzata seconda nei 3000 siepi agli Assoluti di Bressanone. Il podio promesse ad Abbadia di Fiastra è completato dalla sarda Jessica Pulina (Running Club Futura), 27:18, e da Sonia Ruffini (Atl. Livorno), terza in 27:22. Chi, invece, ha sfiorato il podio assoluto è stato il 27enne fabrianese Gabriele Carletti (Athletic Terni), quarto a due soli secondi dalla medaglia di bronzo dei 10km maschili, mentre nella prova senior femminile è finita settima la jesina Simona Santini (Brescia 1950 ISPA Group). Un cognome importante per le Marche dell'atletica anche sul gradino più alto del podio delle Juniores dove sale Federica Del Buono (Atl. Vicentina), figlia d'arte del mezzofondista anconetano, Gianni Del Buono, azzurro in due edizioni dei Giochi Olimpici (1968-1972). Nella stessa gara, settima Elisa Copponi, ragazza di Porto Sant'Elpidio da questa stagione portacolori dell'Atletica Brescia 1950, con Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) al quattordicesimo posto. Passando ai migliori piazzamenti marchigiani, da segnalare Andrea Gargamelli (SEF Stamura Ancona) 13° assoluto dietro a Lorenzo Perrone del Grottini Team Recanati. Tra gli under 20, dove il campione 2013 è Lorenzo Dini (Atl. Livorno), 29° Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli), mentre nella categoria Allievi, dominata da Yeman Crippa (GS Valsugana Trentino), 17° Matteo D'Alessandro (Atl. Civitanova).

Sedicesima tra le Allieve (vittoria a Nicole Reina del Cus Pro Patria Milano) è, quindi, arrivata Mamadou Binta Diallo, altra giovane mezzofondista del club dei padroni di casa dell'Atl. Avis Macerata. Il sodalizio avisino può, quindi, chiudere con soddisfazione questa ennesima esperienza organizzativa. Una bella giornata di sport resa ancora più unica da una location che ha entusiasmato anche gli oltre 700 atleti e il numeroso pubblico che ha fatto da cornice al percorso. Quella di oggi, però, era solo la prima tappa del lungo febbraio tricolore dell'atletica delle Marche. Il prossimo week-end (16-17 febbraio), infatti, appuntamento al Banca Marche Palas di Ancona, teatro dei Campionati Italiani Assoluti Indoor, dove la settimana seguente (16-17 febbraio) si assegneranno anche i titoli giovanili in sala.
 
CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI DI CORSA CAMPESTRE
Abbadia di Fiastra (MC), 10 febbraio 2013
Tutti i podi e i piazzamenti degli atleti marchigiani
 
SENIORES e PROMESSE uomini (10km): 1. Gabriele De Nard (Fiamme Gialle) 29:14, 2. Patrick Nasti (Fiamme Gialle) 29:38, 3. Martin Dematteis (Esercito) 29:45, 4. Gabriele Carletti (Athletic Terni) 29:47, 6. Michele Fontana (Aeronautica/Campione Italiano Promesse) 29:49, 11. Giuseppe Gerratana (Aeronautica/2° PM) 30:12, 12. Lorenzo Perrone (Grottini Team Recanati) 30.14, 13. Andrea Gargamelli (SEF Stamura Ancona) 30:22, 17. Antonello Landi (Atl. Potenza Picena) 30:48, 20. Luca Sponza (Marathon Trieste/3° PM) 30:57, 25. Luigi Del Buono (SEF Stamura Ancona) 31:11, 35. Mauro Marselletti (ASA Ascoli Piceno) 31:48, 37. Doriano Bussolotto (Atl. Potenza Picena) 31:49, 40. Andrea Falasca Zamponi (Atl. Recanati) 31:57, 42. Valerio Scheggia (SEF Stamura Ancona) 32:07, 44. Giovanni Moretti (Atl. Potenza Picena) 32:10, 46. Marco Campetti (Atl. Recanati) 32:16, 50. Alessandro Carloni (Atl. Recanati) 32:22, 54. Giorgio Tiberi (Atl. Fabriano) 32:22, 64. Salvatore Arena (Atl. Recanati) 33:10, 76. Davide Lanzarini (Grottini Team Recanati) 34:01, 80. Tommaso Pellegrini (SEF Stamura Ancona) 34:22, 83. Battista Vennera (CUS Camerino) 34:36, 85. Mattia Franchini (Amatori Osimo) 34:50, 92. Ivan Carmine Maccagnano (CUS Urbino) 35:35, 98. Giorgio Bruni (CUS Urbino) 36:29, 105. Michele Quintabà (Atl. Avis Macerata) 40:35.
SENIORES e PROMESSE donne (8km): 1. Touria Samiri (NA Fanfulla Lodigiana) 26:21, 2. Silvia La Barbera (Forestale) 26:31, 3. Fatna Maraoui (Esercito) 26:40, ...7. Simona Santini (Brescia 1950 ISPA Group), 8. Alessia Pistilli (Atl. Futura/Campionessa Italiana Promesse) 27:07, 10. Jessica Pulina (Running Club Futura/2ª PF) 27:18, 11. Sonia Ruffini (Atl. Livorno/3ª PF) 27:22, 28. Valentina Talevi (SEF Stamura Ancona) 29:00, 32.

Simona Ruggieri (ASA Ascoli Piceno) 29:26, 45. Elisa Mezzelani (SEF Stamura Ancona) 30:55, 48. Rita Mascitti (Avis San Benedetto del Tronto) 32:07, 52. Noemi Mogliani (Atl. Recanati) 32:33, 55. Rossella Cerretani (Atl. Montecassiano) 33:28, 60. Lucia Pepa (Amatori Osimo) 36:10.
JUNIORES uomini (8km): 1. Lorenzo Dini (Atl. Livorno) 23:27, 2. Italo Quazzola (Atl. Piemonte) 23:36, 3. Nekagenet Crippa (GS Valsugana Trentino) 23:45, ...29. Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli) 25:21, 54. Khalid El Filahi (Atl. Avis Macerata) 26:15, 67. Lorenzo Lucarini (SEF Stamura Ancona) 27:00, 80. Lorenzo Lana (Amatori Osimo) 28:19, 87. Dario Gentili (Cus Camerino) 29:18, 92. Valerio Paesani (SEF Stamura Ancona) 30:14, 95. Matteo Sconocchini (Tecno Adriatletica Marche) 31:10, 96. Daniele Capasso (Atl. Recanati) 31:11, 97. Redon Hamiti (Tecno Adriatletica Marche) 33:07.
JUNIORES donne (6km): 1. Federica Del Buono (Atl. Vicentina) 22:01, 2. Costanza Martinetti (Libertas Arcs Cus Perugia) 22:09, 3. Christine Santi (Mollificio Modenese Cittadella) 22:19, 7. Elisa Copponi (Atl. Brescia 1950 ISPA Group) 22:45, ...14. Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) 23:31, 33. Arianna Carbonari (SEF Stamura Ancona) 25:49, 37. Elisa Pigliapoco (SEF Stamura Ancona) 26:05.
ALLIEVI (5km): 1. Yemaneberhan Crippa (GS Valsugana Trentino) 15:22, 2. Yohannes Chiappinelli (Montepaschi UISP Siena) 15:38, 3. Simone Bernardi (Imola Sacmi Avis) 15:49, ...17. Matteo D'Alessandro (Atl. Civitanova) 16:36, 21. Edoardo Carnevali (SEF Stamura Ancona) 16:42, 52. Gianmarco Cecchini (Atl. Civitanova) 17:24, 54. Samuele Grasselli (Cus Camerino) 17:26, 62. Diego D'Alessandro (Atl. Civitanova) 17:42, 70. Andrea Castellucci (Cus Urbino) 17:50, 71. Edoardo Cittadini (Atl. Montecassiano) 17:51, 79. Lorenzo Berdini (Tecno Adriatletica Marche) 18:02, 94. Luca Marconi (Amatori Osimo) 18:27, 108. Leonardo Di Maio (Mezzofondo Club Ascoli) 18:45, 110. Alessandro Antonini (Amatori Osimo) 19:30, 124. Elia Manzotti (Amatori Osimo) 19:30, 132. Francesco Cesari (Atl. Civitanova) 20:29.
ALLIEVE (4km): 1. Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano) 12:58, 2. Angelica Olmo (CUS Pavia) 12:59, 3. Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina) 13:12, ...16. Mamadou Binta Diallo (Atl. Avis Macerata) 14:31, 40. Martina Strappato (Atl. Amatori Osimo) 15:11, 63. Sara Berti (SEF Stamura Ancona) 15:46, 74. Beatrice Cavezzi (Amatori Osimo) 16:23, 76. Jessica Cerretani (Tecno Adriatletica Marche) 16:37, 80. Silvia Stramiglioli (Atl. Avis Macerata) 16:55, 82. Clarissa Ilari (Amatori Osimo) 17:35, 83. Beatrice Luna (SEF Stamura Ancona) 17:39.
 

Il servizio video a cura di Mario Giannini

File allegati:
- RISULTATI

La partenza degli allievi (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: