Pista: i migliori risultati del Meeting di Mondovì




 

Mondovì (CN) 8 settembre. Si è svolto ieri a Mondovì il meeting regionale su pista “In attesa dei Feu d’la Madona”, aperto a tutte le categorie agonistiche e con gare di contorno riservate a ragazzi e cadetti.

In campo maschile nella velocità spicca il 21.99 sui 200 metri dell’azzurrino Michele Tricca (Atl. Savoia), che uguaglia la sua miglior prestazione stagionale sulla distanza ottenuta il 5 settembre a Susa. Nei 100 metri miglior piemontese Alex Lisco (Vittorio Alfieri Asti), secondo al traguardo in 11.12.

Ancora per le corse da registrare il 52.22 sui 400 metri dell’allievo Enrico Potenza (Polisp. Novatletica Chieri) e i 1500 metri vinti da Alessandro Bornia (Atl. Mizuno) in 4:12.89 su Giovanni Olocco (Pod. Buschese) con 4:13.80.

Nei concorsi, Andrea Pace (Atl. Mondovì) si aggiudica il peso con 13,28 metri e il disco assoluti con 43,66 metri; in entrambe le prove alle sue spalle finisce il compagno di squadra Elia Marabotto con 11,90 metri nel peso e 36,84 metri nel disco. Gianluca Bruno (Cus Torino) si aggiudica il disco junior con 45,33 metri mentre il disco allievi va a Federico Pich (GS Chivassesi) con 46,25 metri.

In campo femminile, archiviato il programma delle corse con il 26.07 sui 200 metri della piemontese Zoe Anello (Italgest) e con il 4:46.96 di Alessandra Giraudo (Atl. Saluzzo) sui 1500 metri, in evidenza i concorsi con il salto in lungo: Carlotta Guerreschi (Vittorio Alfieri Asti) si aggiudica la gara con 5,93 metri davanti a Giulia Liboà (Atl. Mondovì), seconda con 5,82 metri. Nel disco assoluto la vittoria è per Giorgia Godino (Fiamme Oro) con 45,79 metri davanti ad Ambra Julita (Atl. Firenze Marathon) con 42,85 metri.

Tra i cadetti si migliora Nicholas Sabena (Atl. Savigliano) nel salto in lungo con un balzo di 6,57 metri; negli 80 metri Liu Wu (Atl. Saluzzo) ferma il cronometro a 9.67 mentre nei 300 metri Andrea Biga Costa (Atl. Mondovì) realizza 39.41 e Marco Lano (Pol. Mezzaluna Villanova Asti) 2:42.34 sui 1000 metri.

Nelle cadette Maria Pia Baudena (Sprint Libertas Morozzo) fa doppietta aggiudicandosi gli 80 metri in 10.55 e i 300 metri in 42.21; da registrare infine nei 1000 metri il 3:17.76 di Aurora De Miglio (Atl. Avis Bra).

Nella foto Nicholas Sabena

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: