Pista e strada, l'agenda del week-end




 

L'olimpionico di maratona di Atene 2004 Stefano Baldini sarà in gara domenica 5 settembre alla Bupa Great Yorkshire Run, 10 km sulle strade di Sheffield (GBR). Baldini che, al rientro dalla trasferta oltremanica, sarà di nuovo in corsa il 12 settembre a Pordenone per i Tricolore di 10km su strada, ha annunciato l'intenzione di chiudere la carriera il prossimo 9 ottobre in occasione del Giro al Sas di Trento. A L'Aquila, invece, torna "La corsa di Miguel" al via alle 10.30 di domenica mattina dalla Basilica di Collemaggio. Ad oltre un anno dal terremoto, la corsa affiancherà, come avvenuto nella precedente edzione, il ricordo del desaparecido argentino Miguel Sanchez a quello della giovane podista Michela Rossi che perse la vita in seguito al tragico sisma del 6 aprile 2009. Passando, invece, alle manifestazioni del calendario nazionale, sabato 4 settembre, a Jesolo Lido (Venezia) arriva la sesta prova di The R.U.N. il circuito promosso dalla Gazzetta dello Sport. Si corre sui 10 e 5,5 km (quest’ultima prova a carattere esclusivamente non competitivo). Partenza in Piazza Mazzini alle 20.30. Lo stesso giorno, in Abruzzo, la quarta edizione della 6 Ore nella città di Angizia, sfida per ultramaratoneti a Luco dei Marsi (AQ). Domenica 5 settembre, a Bassano del Grappa (Vicenza), la V Mezza Maratona del Brenta. Percorso pianeggiante con partenza (ore 9) e arrivo da piazza Libertà. A Valli di Fiemme e Fassa (TN) scatteranno, invece, i i 25 chilometri dell'VIII Marcialonga Running e, sulle Isole Eolie, l'edizione numero 10 del Giro podistico a tappe che si conluderà l'11 settembre. 21,097 km di mezza maratona, infine, anche a Bologna, sede del IX Unicredit Banca Tune Up. Passando alla montagna, in Piemonte, domenica, 5,1 km in salita per la tredicesima Cronoscalata Orasso-Cursolo-Montevecchio.
 
PISTA - Tra sabato e domenica sono diversi gli appuntamenti dedicati ai giovani. Saranno utili momenti di confronto in vista delle imminenti rassegne tricolore di categoria (Allievi a Rieti 2-3 ottobre e Cadetti a Clès dall'8 al 10 ottobre). E così domenica 5 settembre, allo stadio comunale di Rossano Veneto (Vicenza), il 20° Trofeo Gino Zanon. Si rinnova l’appuntamento con una delle più tradizionali manifestazioni della stagione giovanile su pista. Il 20° trofeo Gino Zanon prevede un’intera giornata di gare, che impegnerà le categorie cadetti e allievi. Inizio gare alle 9.45, con proseguimento nel pomeriggio a partire dalle 15. In Friuli Venezia Giulia si disputa, invece, il 19° Trofeo giovanile internazionale “Città di Majano”, in programma sabato 4 settembre nel locale Stadio comunale. La manifestazione annuale, che coinvolge le categorie Ragazzi e Cadetti dai 12 ai 15 anni di età, richiamerà oltre 600 atleti da Friuli, Veneto, Marche, Umbria, dalla città di Brescia e da 8 diversi paesi europei (Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Ungheria). L’edizione 2010 avrà inizio alle 11.30 con la cerimonia di apertura, le gare di atletica entreranno in scena dalle ore 13 per chiudersi poco dopo le ore 18. Il giorno primo a Brugnera (PN), il Meeting del Friuli Venezia Giulia dove si preannuncia una bella sfida a tre nel disco con Hannes Kirchler (Carabinieri), Giovanni faloci (Fiamme Gialle) e Marco Zitelli (Aeronautica). Sui 100hs l'azzurra campionessa italiana 2010, Marzia Caravelli (CUS Cagliari), mentre sulle barriere alte maschili Sarà al volta del tricolore assoluto Stefano Tedesco (Fiamme Gialle) opposto al finanziere Andrea Alterio. Nello sprint iscritti Giovanni Tomasicchio (Atl. Riccardi) e Jacques Riparelli (Aeronautica). Fervono i preparativi in casa Atletica Isernia per l'organizzazione dell'annuale Meeting "Città d'Isernia". La manifestazione, alla memoria di Liborio Fraraccio, è giunta alla quarta edizione, anche questa volta con il patrocinio dell'Assessorato alla sport della Regione Molise. Allo Stadio Lancellotta di Isernia, domenica 5 settembre, con ritrovo alle ore 14,20, si incontreranno atleti provenienti da varie regioni e di quasi tutte le categorie con una serie di gare riservate anche ai Cadetti. Impegnati, infine, anche i Master alle prese, domenica a Biella, con la settima prova del Grand Prix di lanci.

a.g.




Condividi con
Seguici su: