Pista: bei risultati al Walter Merlo. Bene Bencosme




 

Cuneo (CN) 11 settembre. Grandi gare e buone prestazioni degli atleti piemontesi impegnati ieri a Cuneo nella 13ma edizione del Trofeo Walter Merlo.

Gara di copertina i 400 hs maschili con la presenza del campione di casa Josè Bencosme De Leon insieme ai migliori specialisti italiani delle categorie giovanili. E’ proprio Bencosme alla fine ad aggiudicarsi la prova con 50.87 davanti a Luca Giangravè (Cus Pisa), che con 52.55 sigla il suo nuovo primato, e a Lorenzo Veroli (Atl. Maxicar Cvitanova Marche), terzo in 53.19.

Presente a Cuneo anche l’azzurra Martina Amidei (Cus Torino), come Bencosme reduce dal Young Diamond’s Challenge di Zurigo; per lei 12.18 sui 100 metri (vento +0.5).

Nelle gare femminili buon risultato nei 3000 metri donne per Ombretta Bongiovanni (Fanfulla Lodigiana) che si aggiudica la gara in 9:50.08 davanti a Giorgia Morano (Cus Torino) con 9.58.73. Nei 400 hs donne interessante in vista dei campionati tricolori la prova dell’allieva Giulia Crivello (Novatl. Chieri) che chiude 2° in 1:04.00 dietro alla vincitrice Giada Priarone (Cus Pisa) in 1:03.95. Da ricordare anche il salto triplo con Marta Mina (Sisport) a 11,76 metri (+0.1) e Giulia Melardi (Vittorio Alfieri Asti) a 11,51 metri (-0.9).

In campo maschile si mette in risalto Giacomo Isolano (Atl. Mondovì) con 11.14 sui 100 metri, ottimo crono in vista anche in questo caso dei tricolori allievi. Nei 400 metri bene un altro allievo che potrà dire la sua ai campionati nazionali, Enrico Parigi (Atl. Saluzzo) che chiude in 49.89. Ancora Daniele Proverbio (Atl. Bellinzago) nei 400 hs allievi chiude in 56.8.

Tra le allieve, oltre alla Crivello bene Rachele Cremonini (Sanfront) con 2:23.57 sugli 800 metri, e la lombarda Federica Marmondi (Atl. Vigevano) con 1,63 metri nell’alto. Nel giavellotto ancora Agnese Colombaro (Atl. Bellinzago) ottiene un bon 38,34 metri.
Anche per i cadetti tutte le attenzioni sono in vista della preparazione ai campionati italiani di categoria. In questa prospettiva bene Liu Wu (Atl. Saluzzo) che fa doppietta aggiudicandosi i 300 metri in 37.03 e gli 80 metri in 9.09 davanti rispettivamente a Jacopo Carpenito (GS Murialdo) con 39.40 e a Enrico Calleris (Roata Chiusani) con 9.45. In campo femminile brilla un’altra velocista, Chiara Rollini (Libertas Oleggio) che sugli 80 metri ferma il cronometro a 10.10.

Tra gli altri risultati della categoria al femminile troviamo il 44.21 sui 300 metri di Clara Machetti (GS Murialdo) che precede Arianna Altina (Novatl. Chieri) con 44.60; 1,49 metri nell’alto per Margherita Talenti (Atl. Cuneo) e 30,30 metri nel giavellotto per Francesca Panaro (Roata Chiusani). Tra i cadetti invece segnaliamo Paolo Asteggiano (Atl. Alba Mondo) con 2:50.63 sui 1000 metri davanti a Luca Orusa (Atl. Savigliano) fermo a 2:51.20; e Alessandro Graziano (Atl. Ovadese Ormig) con 1,74 metri nell’alto.

Tutti i risultati del Walter Merlo

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: