Pista: ai Nazionali Universitari quattro titoli per il Piemonte




 

Lignano (UD) 2 giugno. Quattro titoli per il Piemonte ai Campionati Nazionali Universitari, tre per il Cus Torino, uno per il Piemonte Orientale.

Per l’Università di Torino Marco Fassinotti (Atl. Mizuno) si conferma ad alti livelli e si aggiudica il salto in alto con 2,20 metri; il salto in lungo va invece al suo compagno di squadra Federico Chiusano con 7,64 metri, mentre Eleonora D’Elicio (Fiamme Azzurre – Cus Torino) si aggiudica il salto triplo con 13,14 metri che non migliora il suo primato personale.

Per il Piemonte Orientale invece da segnalare la vittoria di Laura Costa (Vittorio Alfieri Asti) nei 1500 metri con il tempo di 4’30”30.

Da ricordare anche la vittoria di Andrea Gallina (Atl. Cento Torri), novarese doc in gara per il Cus Milano, che nei 400 hs fa registrare un buon 52”35.

Per i piemontesi altri podi sono arrivati per il Cus Torino da Gloria Barale (Cus Torino) con l’argento nei 3000 siepi in 10’37”56 e il bronzo di Anna Laura Marone (Cus Torino) nei 400 hs con 1’01”95 (davanti a Zoe Anello in 1’03”41 sempre in gara per il Cus Torino). Il Piemonte Orientale guadagna invece un terzo posto con Gualtiero Bertolone (Atl. Cento Torri) nei 100 metri in 10”64 (per lui anche un 5° posto nei 200 metri con 22”10).

Per quanto riguarda gli altri risultati dei piemontesi, 5° posto sui 400 metri con Stefano Fornara (Cus Torino) in 48”52, una buona prestazione di Stefano Guidotti Icardi (Cus Torino) con un 5° posto sui 1500 metri in 3’58”45 e un 6° posto sugli 800 metri in 1’54”77, un 4° posto nel triplo in 14,46 metri; da segnalare anche l’8° posto di Simone Gonin (Atl. Pinerolo) nei 5000 metri con 15’16”39 (nella stessa gara 2° posto per l’atleta del Runner Team Vincenzo Stola in gara per il Cus Bari) e il 6° posto di Carlo Alberto De Casa (Atl. Cento Torri) nella 5 km di marcia in 21’06”21. 11mi Roberto Abrate (Atl. Alessandria) nei 110 hs con 15”64  e Simone Torasso (Cus Torino) nel peso con 11,73 metri. In campo femminile 4° posto per Federica Portaccio (Sisport) nel giavellotto con 41,81 metri, il 5° posto nel lungo di Chiara Mancino (Cus Torino) con 5,60 metri, il 7mo poto nel disco di Elisa Piccino (Sisport) con 39,15 metri davanti a Francesca Pera (Cus Torino) con 38,96 metri e il nono posto di Eleonora Alessandria (Cus Torino) nei 400 metri con 58”68.

Nella foto Eleonora D'Elicio

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)

Condividi con
Seguici su: