Pista: Tricca alla miglior prestazione italiana manuale allievi sui 300 metri




 

Torino (TO) 24 aprile. Michele Tricca sembra ormai che ci abbia preso l’abitudine, una bella abitudine. E che non abbia davvero tempo da perdere. E così, dopo una stagione indoor che l’ha visto indiscusso protagonista con la conquista del primato nazionale allievi sui 400 metri indoor e la partecipazione al triangolare under 20 di Ancona contro Francia e Germania, la stagione all’aperto per lui si apre con il botto. Miglior prestazione italiana allievi con tempo manuale sui 300 metri con 34”1 nel corso della fase provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi mercoledì scorso allo Stadio Nebiolo di Torino: risultato omologato dai Giudici Fidal proprio in queste ore. La validità del riscontro cronometrico iscrive così il nome di Tricca, atleta dell'Atl. Savoia allenato da Augusto Fontan nelle liste all time togliendo da questa gara quello di Andrew Howe, che sulla stessa distanza il 9 maggio 2001 aveva realizzato un crono manuale di 34”2. La miglior prestazione italiana con cronometraggio elettrico resta invece il 34.19 di Gianpietro Pavan ottenuta il 1 maggio del 1999.

Nella stessa manifestazione provinciale degli studenteschi, ottimo risultato anche per Ilaria Marchetti, discobola del Cus Torino già nazionale junior e già detentrice del minimo per i mondiali di categoria in Canada quest’estate. Per lei un lancio di 47,26 metri a pochi centimetri dal 47,77 metri suo primato personale.

Molto interessante anche l’1,91 metri nel salto in alto junior di Simone Maggio, atleta della Safatletica che ha iniziato da pochissimo a frequentare i campi di atletica con continuità.

Tra gli altri risultati spiccano infine il 5,07 metri nel salto in lungo di Arianna Curto (Cus Torino); l’1,67 metri nel salto in alto junior di Carolina Marocco (Atl. Chierese), il 2:47.1 di Andrea Pelissero (Atl. Susa) nei 1000 metri junior.  

Per la cronaca, la classifica delle scuole vede al primo posto tra le allieve l’IIS Amaldi Orbassano, il Liceo Scientifico Darwin di Rivoli primo tra le junior donne, mentre l’ITIS Majorana di Grugliasco si aggiudica la classifica allievi e il Liceo Scientifico Darwin di Rivoli il primato tra gli junior uomini.

Nella foto Michele Tricca

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: