Pista: Fiamme Gialle e Fondiaria SAI campioni a Busto Arsizio




 

Busto Arsizio (VA) 24 settembre. Le Fiamme Gialle e la Fondiaria SAI si confermano per il 5° anno consecutivo Campioni Italiani di Società.

Il gruppo sportivo della Finanza si aggiudica lo scudetto con 206 punti davanti al G.S. Carabinieri e all'Areonautica; confermato il pronostico anche in campo femminile con la vittoria delle regazze della Fondiaria SAI con 203 punti davanti al G.S. Forestale e al Jacky Tech Apuana.

Si è trattato di due giornate di gare ad alto livello che hanno visto segnare due nuovi record italiani, nel peso per Assunta Legnante con 19,04 metri, e nell'Asta per Anna Giordano Bruno con 4,32 metri.

Diversi i piemontesi in gara che si sono ben comportati a cominciare da Zara Bhani (Cus Cagliari) che si aggiudica il giavellotto con l'ottimo lancio di 62,24 metri, suo nuovo primato stagionale. Vittoria anche per Elisabetta Perrone (G.S. Forestale) nella 5 Km di Marcia con il tempo di 22'46''31.

Numerosi poi i secondi posti conquistati da: Lorenzo Civallero (Carabinieri) nella Marcia 10 Km con 41'43''00; Stefano Lomater (Fiamme Oro) nel disco con 58,84m; Elena Romagnolo (Cus Bologna) nei 3000 siepi con 10'23''51; Giorgia Baratella (Cus Bologna) nel disco con 52,16m; Daniela Graglia (Fondiaria SAI) nei 200 metri con 24''17; Giuseppina Bottero (Cus Cagliari) nei 5 Km di marcia con 22'56''87.

Buon 3° si è poi classificato Marco Moraglio (Areonautica) nei 400 metri con 47''19, nella stessa gara che ha visto Edoardo Vallet (Fiamme Oro) 5° con 48''31.

Citazione a parte meritano le staffette 4x100 e 4x400 che hanno visto tra i loro componenti atleti piemontesi; si segnalano la 4x100 delle Fiamme Gialle, 1a con 39''60, con Stefano Dacastello e Koura Kaba Fantoni; la 4x400 Fiamme Oro con Edoardo Vallet 1a con 3'11''85; la 4x100 della Fondiaria Sai con Daniela Graglia, 3a con 46''46; la 4x400 della Fondiaria Sai con Zoe Anello, 2a con 3'41''39.

Gli altri risultati dei piemontesi impegnati a Busto Arsizio:
Gian Carlo Massardi (100 Torri Pavia), 8° nel martello con 54,99m;
Daniela Graglia (Fondiaria SAI), 4a nei 100 con 11''79;
Valentina Costanza (Cus Bologna), 6a nei 1500 con 4'35''12;
Giorgia Baratella (Cus Bologna), 8a nel peso con 13,21m;
Giulia Martello (Fondiaria SAI), 9a nel disco con 40,35m;
Elena Romagnolo (Cus Bologna), 6a negli 800 con 2'08''22
Marzena Michalska (Jaky-Tech Apuana), 4a nei 5000 con 16'23''37; 4a nei 1500 con 4'32''14

(Fonte: Fidal Piemonte - Myriam Scamangas)



Condividi con
Seguici su: