Pista: Fabio Cerutti sarà la stella di A tutta Corsa




 

Villanova d'Asti (AT) 18 aprile. Sarà Fabio Cerutti la stella più brillante del prossimo meeting di atletica "A Tutta Corsa - Città di Villanova d'Asti" organizzato da Polisportiva Mezzaluna e dal Cus Torino il prossimo 25 aprile sulla pista del centro sportivo villanovese.


Ad annunciarlo è stato il presidente del Cus Torino Riccardo d'Elicio nel corso della conferenza stampa tenuta questa mattina a Villanova d'Asti. Il velocista della Nazionale e delle Fiamme Gialle, recente argento sui 60 piani agli Euroindoor di Torino, prenderà parte ad un 150 ad inviti in una delle sue primissime uscite della stagione all'aperto, quella destinata a culminare in agosto con i mondiali di Berlino. Cerutti non sarà comunque il solo atleta di primo piano impegnato nella manifestazione, giunta alla quinta edizione e divisa come sempre tra le gare del mattino, riservate ai giovani dagli esordienti ai cadetti, e quelle del pomeriggio, per allievi, junior, promesse senior e master. E' infatti prevista la presenza anche di alcune atlete di rilievo nazionale, appartenenti ad Esercito e Fiamme Gialle, che saranno a loro volta impegnate sui 150 e i cui nomi saranno confermati nei prossimi giorni.

Il meeting "A Tutta Corsa" conferma dunque fin dalle anticipazioni il suo ruolo di importante tappa d'apertura stagionale per l'atletica piemontese e non solo. Gli organizzatori puntano a superare il "muro" degli 800 iscritti tra giovani, senior e master, mentre a livello locale c'è grande attesa soprattutto per i 10.000. La gara, valida come campionato regionale di società assoluto e campionato regionale interfacoltà, vedrà al via una gran mole di partecipanti tra cui i due migliori specialisti locali, Rachid El Yazioui (Atletica Castell'Alfero) e Laura Costa (Vittorio Alfieri Asti). La manifestazione è sostentuta dai due tradizionali sponsor locali Trevisan Dolciaria ed Elastogran

La conferenza stampa non si è comunque limitata al solo appuntamento agonistico. Pari dignità ha infatti avuto l'altro grande evento dell'atletica villanovese di primavera, la festa "L'atletica va a scuola" in programma il prossimo 13 maggio. E' stato l'oro olimpico e presidente regionale della Fidal, Maurizio Damilano, a presentare l'evento, uno dei dieci di questo tipo autorizzati nel 2009 dalla Fidal sul territorio nazionale. La festa coinvolgerà 2.000 bambini delle scuole elementari del Pianalto e delle aree limitrofe, interessati in questi mesi dai progetti di promozione sportiva "Lo sport va a scuola", organizzato da Polisportiva Mezzaluna in collaborazione con Provincia di Asti e Comunità Collinare del Pianalto Astigiano, e "Giocosport" del Coni di Asti. Un percorso di avvicinamento allo sport e in particolare all'atletica ("la base di ogni altra attività", come ha giustamente ricordato Damilano) che troverà degna conclusione nella festa del 13 maggio. "L'atletica va a scuola", promossa da Fidal con il supporto di Kinder +Sport, vedrà i bambini protagonisti di un percorso in cui saranno messi alla prova tutti i gesti base dell'atletica, dalla corsa  ai salti ai lanci, mentre le scuole partecipanti potranno avere a disposizione dei kit di materiale tecnico con cui replicare il percorso stesso.

Alla conferenza stampa, introdotta dal presidente della Mezzaluna, Davide Montanarelli, hanno preso parte anche il vicepresidente della Provincia di Asti con delega allo sport, Giuseppe Cardona, l'onorevole villanovese Sebastiano Fogliato, il sindaco di Villanova Roberto Peretti e il presidente provinciale Fidal Leo Luca Campagna. Nell'occasione Fogliato ha annunciato lo stanziamento di 30.000 Euro di fondi statali destinati, insieme ad ulteriori fondi comunali, alla manutenzione straordinaria della pista d'atletica di Villanova, mentre Cardona ha confermato l'impegno a destinare 10.000 Euro (cui se ne uniranno altri 10.000 dalla Comunità Collinare) per la promozione dello sport nell'area del Pianalto.

Al termine i bambini delle scuole elementari di Villanova, Villanova Stazione e Valfenera, accompagnati dalle maestre Sabrina Sili, Maria Baiotto, Stefania Ravina ed Elena Rinaudo, hanno ricevuto i primi kit marchiati Fidal e Kinder: il modo migliore per allenarsi al grande appuntamento di maggio con "L'atletica va a scuola"

(Fonte: Polisportiva Mezzaluna - AT006 - Silvia Lovera - Foto: Fabio Cerutti - Giancarlo Colombo per Omega/Fidal)



Condividi con
Seguici su: