Pista 25 aprile di corsa

24 Aprile 2014

Nel ‘Trofeo della Liberazione’ dove lo scorso anno migliorò il primato italiano di Roma debutto stagionale per Marzia Caravelli sui 300hs. Nicola Vizzoni lancia a Livorno

 

Il 25 aprile, come da tradizione, vedrà in scena in diverse città d’Italia il ‘Trofeo della Liberazione’ che per molti protagonisti della scena atletica nazionale segnerà anche il debutto stagionale all’aperto. Con Matteo Galvan (Fiamme Gialle) e Andrew Howe (Aeronautica) attesi questa sera al al ‘Trofeo Perseo’ di Rieti, è molto ricco il cast annunciato domani allo stadio della Farnesina di Roma: sui 300 ostacoli è iscritta Marzia Caravelli, l’azzurra che  proprio il 25 aprile di un anno fa, sulla stessa pista, corse in 39.56 portando a casa la miglior prestazione italiana sulla distanza spuria (poi migliorata da Yadisleidy Pedroso, 39.09 a Firenze il 3 maggio 2013). L’attesa per la prova della portacolori dell’Aeronautica è dunque giustificata dai precedenti, anche se la pordenonese, che recentemente ha festeggiato il matrimonio con il suo Giuseppe, da qualche giorno soffre di un forte raffreddore che le ha fatto rinunciare alla prova sui 300 metri prevista per oggi a Rieti. Sui 300 ma senza ostacoli scenderà in pista invece il trentino Marco Lorenzi (Fiamme Gialle) insieme a Domenico Fontana (Fiamme Oro). Attenzione poi ai 3000 uomini che propongo una sfida tra alcuni dei migliori giovani italiani del mezzofondo e mezzofondo prolungato: sono iscritti infatti Moh Abdikadar Sheik (Aeronautica) e i due argenti europei junior Lorenzo e Samuele Dini (Fiamme Gialle). Nei 1000 c'è l’atleta della FISPES Annalisa Minetti (Fiamme Azzurre), medaglia di bronzo alle Paralimpiadi di Londra nei 1500 metri. ISCRITTI/Entries

LIVORNO – Come spesso accade potrebbe scegliere il 25 aprile per tornare in pedana - per un test - capitan Vizzoni: l’azzurro delle Fiamme Gialle, settimo ai Mondiali di Mosca, potrebbe prendere parte alla gara del martello organizzata a Livorno a margine della fase regionale dei societari di prove multiple e Gran Prix FidalToscanaEstate organizzato dall’Atletica Livorno. Con il colosso di Pietrasanta sarà in gara anche il giovane Tiziano di Blasio (Fiamme Gialle Simoni), mentre al femminile è attesa la campionessa italiana assoluta della specialità, e allieva proprio di Vizzoni, Micaela Mariani (Cus Pisa Atletica Cascina). ISCRITTI/Entries

MODENA – Numerosissime le iscrizioni al XXXVI Trofeo della Liberazione di Modena.

Sui 1500 maschili sono attesi Merihun Crespi e Marco Najibe Salami (Esercito), con Marco Bona e Matteo Rubbiani (Aeronautica) sulla pedana dell’asta. I cento metri propongono la staffettista azzurra Irene Siragusa (Atletica 2005) al femminile e l’azzurrino Eseosa Desalu (Fiamme Gialle), Lorenzo Bilotti (Imola Sacmi Avis), Levi Roche Mandji (Atletica Brescia) al maschile. Attenzione poi all’esordio 2014 sui 110 ostacoli del vicecampione europeo Junior Lorenzo Perini (Aeronautica) con il primatista italiano Allievi indoor Gabriele Segale (Bergamo 1959 Creberg) nella gara under18. E proprio la categoria Allievi vede in pista diversi protagonisti della scena nazionale giovanile: nei 1500 è annunciata la primatista italiana under 20 dei 1000 indoor Chiara Ferdani (Spectec Duferco Carispezia), con Elena Bellò (Atletica Vicentina) nei 400, Agnese Mulatero (Atletica Pinerolo) nei 100 ostacoli e Leonardo Fabbri (Atletica Firenze Marathon S.S.) atteso al doppio impegno con disco e peso. ISCRITTI/Entries

UDINE – Al XXI Memorial ‘Todaro’ di Udine, organizzato dall’Atletica Udinese Malignani Libertas, è atteso il veneto dei Carabinieri Antonio Fent, dieci giorni fa capace di migliorare il primato personale di quasi un metro arrivando – con 75,99 – alla soglia dei 76 metri. Nell’asta sono attesi il giovane Max Mandusic (Trieste Atletica) e Giulia Cargnelli (Forestale) con Erica Franzolini e Joyce Mattagliano (Atletica Brugnera Friulintagli) in pista negli 800 metri ed Elisa Boaro (Libertas Friuli Plamanova) in pedana nel disco. ISCRITTI/Entries

TORINO – Domenica 27 a Torino, in una gara extra nell’ambito del campionato di società provinciale cadetti, Michele Tricca (Fiamme Gialle), specialista dei 400 metri di cui detiene il record italiano indoor juniores, correrà gli 800 metri. (Ha collaborato Myriam Scamangas/CR FIDAL Piemonte)

CONEGLIANO – Al XIII Junior Meeting di Conegliano, tradizionalmente organizzato dai giovani dall’Atletica Silca Conegliano nel pomeriggio di venerdì 25 aprile, è atteso sui 1500 l’azzurrino Enrico Riccobon (Athletic Club Firex Belluno). ISCRITTI/Entries 

a.c.s.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: