I risultati del fine settimana degli atleti piemontesi

13 Luglio 2020

Doppio impegno per la discobola azzurra Osakue a Vicenza e Donnas. Brilla l'allieva Maurino con 1,75 nell'alto. A Donnas in evidenza le cadette Musica e Pastore e lo junior Twumasi. Bene anche Sion.

 
Panoramica dei risultati del fine settimana.

VICENZA. Seconda uscita stagionale per la discobola azzurra Daisy Osakue (Fiamme Gialle). Dopo aver superato i 58 metri lo scorso fine settimana a Novara, sabato si ferma a 53,73 metri; a seguire la torinese nella prima gara del 2020 del getto del peso fa segnare 14,05. Nel lancio del martello esordio stagionale per Lucia Prinetti Anzalapaya (Fiamme Gialle): per lei 55,84 metri e secondo posto alle spalle di Sara Fantini vicino ai 70 metri. RISULTATI

DONNAS
. Torna in pedana Daisy Osakue (Fiamme Gialle) non migliorando il risultato di Vicenza; per lei infatti 52,63 nel disco. Alle sue spalle Oghomwontiti Omozusi con 38,64 e Sara Verteramo (CUS Torino) con 38,28.
Nello sprint l’allieva Gaya Bertello (Novatl. Chieri) ferma il cronometro in 12.07 ventoso (+2.3) sui 100 metri mentre sui 200 chiude in 25.59 con vento regolare (+1.5); meglio di lei sul mezzo giro di pista Giulia Maritano (CUS Torino) con 25.30 (+1.6). Sui 100hs 14.26 ventoso (+2.9) per l’azzurrina Veronica Crida (Atl. BS ’50). Nei salti successi per Chiara Sala (Zegna) nell’alto con 1,66 e per Valentina Paoletti (Atl.

Roata Chiusani) nel triplo con 12,12 ventoso (+2.3)

Al maschile sui 100 metri spicca il 10.69 (+1.5) dello junior Joseph Twumasi (Studentesca Rieti Milardi) che conquista anche i 200 in 21.66 (+1.3) davanti a Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia). Sui 100 metri da segnalare anche Elias Sagheddu (Sisport) sotto gli 11 secondi con 10.99 (+1.5) mentre sui 200 metri Alberto Nardi (Atl. Canavesana) chiude con 22.31 (+1.3) mentre l’allievo Simone Menchini (Sisport) sigla un buon 22.36 (+1.3). Da segnalare poi Alessandro Sion (S.A.F.Atletica Piemonte): 14.51 (+1.6) per lui sui 110hs e 1,94 metri nell’alto. Nel disco 49,26 per l’allievo Luca Miglio (S.A.F.Atletica Piemonte) e 40,39 per lo junior Matteo Pautasso (CUS Torino).
Nella categoria cadette sfrecciano Agnese Musica (Novatl. Chieri) e Annalisa Pastore (Bugella Sport): Musica si aggiudica gli 80 metri con 10.07 ventoso (+2.9) davanti a Pastore con 10.19 (+2.9), poi la torinese si impone sui 300 metri in 44.03 mentre la biellese vince il salto in lungo con 5,46 (+1.3). Al maschile 39.72 sui 300 metri per Giacomo Antonio Vota (Canavese 2005). RISULTATI

GIAVENO (TO). Spicca l’allieva Francesca Maurino (Sisport).

Dopo il secondo posto ai campionati italiani indoor di categoria quest’inverno con 1,70, la torinese si migliora due volte, superando prima 1,73 poi 1,75, entrambe le misure al secondo tentativo. Sugli 800 metri, con cronometraggio manuale, torna in gara l’azzurrino Andrea Grandis (Atl. Susa Adriano Aschieris) che chiude in 1:53.9. RISULTATI


BIELLA. Nell’asta maschile 4,50 metri superati dallo junior Francesco Pugno e dall’allievo Simone Bertelli, entrambi portacolori della S.A.F.Atletica Piemonte. 4,50 anche per Emanuele Dentis (CUS Torino). Il multiplista Alessandro Sion (S.A.F.Atletica Piemonte) sale a 4,20 eguagliando il proprio primato personale; stessa misura per Loris Droetto (CUS Torino). Nell’alto 1,92 per Mattia Rocco (Atl. Castell’Alfero). RISULTATI

NOVARA. TAC regionale di domenica 12 luglio dedicato alla categoria cadetti. Al femminile successi di Greta Vaschetto (Hammer Team) nel peso con 10.82; di Luisa Nosayawe Emovon (Team Atl. Mercurio Novara) nel disco con 31,82; di Beatrice Carriero (Vittorio Alfieri Asti) nel martello con 28,25; di Cecilia Giovara (Hammer Team) nel giavellotto con 30,26. Al maschile doppietta di Massimo Genovese (Safatletica) che si aggiudica il peso con 12,34 e il disco con 33,58. 38,50 nel giavellotto per Gregorio Benedet (Atl. Stronese). RISULTATI



Condividi con
Seguici su: