Pettenati Bilotti Dosso: che 60 metri a Modena !

20 Febbraio 2016


 

Grandi tempi sui 60 metri oggi a Modena nella prima giornata dei Campionati Regionali Assoluti Indoor, con l’organizzazione della Fratellanza 1874 Modena.

Nella gara maschile, già nelle batterie è scatenato Simone Pettenati (Fratellanza 187 Modena), campione italiano promesse esattamente14 giorni fa. In quella occasione il podio era tutto Emilia Romagna, con Lorenzo Bilotti (Atl. Imola Sacmi Avis) e Marco Gianantoni (Virtus Emilsider Bologna) al 2° e 3° posto. Pettenati corre la tredicesima delle 15 batterie previste e piazza un 6.70, che è primato personale migliorato di 3/100 rispetto al tempo ottenuto il 6 febbraio ad Ancona e vicino anche al primato regionale promesse di Andrea Rabino (6.67 a Modena il 15/1/2000). Nelle batterie precedenti 6.88 per Gianantoni nella quarta, 6.81 per Bilotti nella quinta, 6.92 per lo junior Andrei Alexandru Zlatan (Atl. Reggio) nella nona e 6.83 per Enrico Demonte (Fiamme Oro) nella dodicesima. Sono 9 i tempi sotto i 7 secondi e si preannuncia una finale molto interessante.

La finale A è vinta da Pettenati, che ripete il tempo di 6.70 ottenuto in batteria, ma Bilotti è molto vicino e con 6.72 ottiene il primato personale (precedente 6.78 pure ad Ancona il 6 febbraio) e record imolese. Al 3° posto Gianantoni con 6.87 e così si ripete il podio dei Campionati Italiani Promesse 2016. Al 4° posto Zlatan con 6.89, a 5/100 dal personale. Nella finale B 1° posto per Sebastiano Spotti (Interflumina E’ Più Pomì) con 6.88, che si migliora di 2/100.

Nei 60 metri femminili in gara Zaynab Dosso (Corradini Rubiera), pluricampionessa italiana allieve, che trova Irene Siragusa (Esercito), campionessa italiana assoluta 2014 di 100 e 200 metri. In batteria è più veloce la Siragusa con 7.48, a 4/100 dal personale che risale al 2014, seguita da Marta Maffioletti (Bracco Atletica) 7.58 e da Zaynab Dosso 7.62. In finale A vanno anche Federica Giannotti (Atl. Reggio) 7.68 e la vice campionessa italiana juniores Giulia Storti (Interflumina E’ Più Pomì) con 7.75, stesso tempo della sua compagna di club Georgina Boateng, che correrà invece la finale B.

Nella finale A dei 60 metri femminili la prima è Zaynab Dosso con 7.47, con Irene Siragusa 7.51, Marta Maffioletti 7.57, Federica Giannotti 7.70 e Giulia Storti al 6° posto con 7.93.


E nella finale B grande tempo per Georgina Boateng che vince con 7.63, migliorando il personale di 7/100. Si migliora anche la junior Leonice Germini, al 2° posto con 7.71 (precedente 7.72).

Nei 60 hs uomini 8.16 in batteria per Stefano Tedesco (Fiamme Oro) che poi correrà la finale B, con gli altri atleti di fuori regione. Il 2° tempo in batteria è di Elamjad Khalifi (Fratellanza 1874 Modena) con 8.24. La finale A, che assegna il titolo regionale, è facile per Khalifi con 8.32, davanti agli junior Matteo Orsatti (Cus Parma) con 8.65 e Giovanni Marchetti (Virtus Emilsider Bologna) con 8.72.

Nei 60 hs donne Giulia Tessaro (Fiamme Oro) è la più veloce in batteria con 8.48 e vince la finale A con 8.41. Solo un’atleta della nostra regione si era qualificata per la finale A ed è quindi Laura Reggi (Atl. Lugo) con 9.09 la campionessa regionale 2016 della Emilia Romagna. Il podio regionale è tutto Atl. Lugo, con Chiara Calgarini 9.31 nella finale B (9.26 in batteria) e Alice Tarroni 10.45.

Nell’alto uomini 2,03 per Alessandro Bellelli (Self Montanari Gruzza), che precede in classifica Danila Gorodecky, bielorusso trentadue in forza alla Virtus Emilsider Bologna, con 1,99, Marco Patuelli (Atl. 85 Faenza) con 1,89 e lo junior Riccardo Bacchini, stessa società, a pari misura.

Nell’alto donne 1,68 per Valentina Negro (Bracco Atletica) e titolo regionale per l’allieva Nicole Romani (Golden Club Rimini) con 1,66, che eguaglia il personale stabilito la settimana scorsa con il 5° posto ai Campionati Italiani Allieve. Al 3° posto e 2° in regione per un’altra allieva, Marta Morata (Atl. Lugo) con 1,63. Domani seconda giornata dei Campionati Regionali Assoluti Indoor con le gare di asta, lungo e triplo.

Giorgio Rizzoli

Le foto di Gualtiero Marastoni su facebook (60 metri m.)

Le foto di Gualtiero Marastoni su facebook (60 metri f.)

Le foto di Gualtiero Marastoni su facebook (60 hs)

Le foto di Gualtiero Marastoni su facebook (alto)



Condividi con
Seguici su: