Perseo a Rieti, buoni risultati

24 Aprile 2017


 

Riparte alla grande il Trofeo Perseo 2017 allo Stadio Raul Guidobaldi di Rieti, con una riunione di apertura caratterizzata questo pomeriggio da numerose presenze e diversi risultati di rilievo.

Il meglio è arrivato dai lanci, dove si è rivista all’opera Carolina Visca (Fiamme Gialle Simoni) con il giavellotto da 600 grammi. La lanciatrice laziale ha trovato un notevole 52,72 al quarto lancio, non distante dal proprio primato personale. Decisamente positiva anche la prova dell’atleta di casa Andrea Proietti, reduce da un ottimo 63,46 nel martello ad Ascoli lo scorso weekend, e oggi arrivato fino al PB di 65,89.

Nella velocità Giulia Latini (Carabinieri) è stata la migliore sui 300 metri scendendo per la prima volta sotto i 40 secondi, con 39.48, avvicinata da una pimpante Alessia Tirnetta (Olimpia Nettuno), vincitrice della serie 2 in 39.83. Prestazioni di livello anche sui 300 maschili, con Davide Re (Fiamme Gialle) a sfrecciare nel personale di 33.44, lasciando buon margine su Mario Di Giambattista e Casimiro Sciscione (Atletica Futura Roma) a seguire in serie 1. Tra i cadetti buona prova la riserva anche Lorenzo Benati (Atl. Roma Acquacetosa) avvicinando il proprio limite personale con 36.45.

Davide Re è ancora protagonista sui 150 metri, dominati in 15.99, davanti a Gabriele Gargano (Fiamme Gialle Simoni) e Alessandro Albanese (Studentesca Rieti Andrea Milardi), entrambi sotto i 16.50. Tra le donne è primato personale per Nicolina Altimari (Studentesca Rieti Andrea Milardi), scesa a 17.91, per mettersi alle spalle Giulia Latini e Flavia Battaglia (Bracco Atletica).

Nello sprint Thomas Manfredi (Acsi Campidoglio Palatino) scrive un buon 10.79 sui 100 metri (vento +2.3), con lo junior Mario Vigliotti (Atl. Roma Acquacetosa) secondo in 10.88, mentre Flavia Torreti (Studentesca Rieti Andrea Milardi) è la più veloce tra le donne con 12.11, una manciata di centesimi avanti ad un’ottima Chiara Gala (Acsi Italia), seconda in 12.19.

Altri risultati da segnalare sugli ostacoli, con il successo sui 200 metri di Leonardo Bizzoni (Studentesca Rieti Andrea Milardi) in 25.61 e Benedetta Felici (Alto Lazio) in 32.61, e quindi nel mezzofondo con Lorenzo Bufalino (Studentesca Rieti Andrea Milardi) che si aggiudica i 1000 metri in 2:36.89.

TUTTI I RISULTATI

 

A Castelporziano, asta per Simone e Jacopo: un pomeriggio per chiudere un raduno con una gara, in ricordo di due atleti, Jacopo e Simone, vittime di due brutti incidenti nel salto con l'asta. Ecco allora che i migliori giovani astisti nazionali hanno dato vita ad un meeting pomeridiano in pedana presso il Centro Sportivo delle Fiamme Gialle di Castelporziano (Roma). Vittorie sono andate a Alessandro Sinno (Aeronautica) alla pari con il piemontese Matteo Capello, entrambi oltre i 5,00, e quindi a Roberta Bruni (Carabinieri) tra le donne con 4 metri esatti, lasciandosi alle spalle la campionessa italiana indoor Maria Roberta Gherca (Atletica Velletri), seconda con 3,90.




Condividi con
Seguici su: