PALAINDOOR: MATTINATA DI MARCIA, CORSE, SALTI E LANCI




 

E mentre fuori le giovani leve del cross si sfidavano per la conquista dei Societari Regionali, la pista del Palaindoor era tutta per gli specialisti della marcia, impegnati nella prima tappa del Gran Prix 2007.

Tris marchigiano tra le Esordienti (1 km) del tacco e punta con la vittoria di Madeleine  Diatta (Atl. Avis Macerata – 7:05.01) che ha preceduto Elena Mitillo (Atl. Castelfidardo RC – 7:14.81) e Elisabetta Sagretti (Sacen Corridonia – 7:33.26). Marco Macchia (ASD Falco Azzurro CH) è stato il primo a livello maschile con 6:15.34.  

Nella categoria Ragazzi, invece, (2 km) successo di Chiara Foglia (Atl. Libertas Orvieto – 11:08.21) e di Matteo Bugiolacchi (Atl. Castelfidardo RC - 11:22.80). Tra gli under 15 senza rivali il bravo Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo RC) che ha impiegato 15:28.08 per marciare i 3km del circuito.  

A livello assoluto, quindi, a dominare i 3 km sono state le due allieve dell’APOS Corridonia, Francesca Montalboddi (15:19.59) e Medith Paoletti (15:20.62). Terza Chiara Zampini dell’Atletica Montecassiano con 15:34.94. Tra gli uomini, vittoria Federico Boldrini (Sport Atl. Fermo) al traguardo dei 5 km in 21:56.48, nuovo primato regionale della categoria juniores.      

Nelle gare di contorno riservate alle categorie giovanili da segnalare la misura nell’alto, 1,84 m, del cadetto Pasqual Leonardo Bruno (MeltinPot Salento), i 5,03 m della quindicenne lunghista Sara Romagnoli (Sport Atl. Fermo) e dei due pesisti under 15, Nicole Porzioli (Riccione Sessantadue – 12,28 m) e Giacomo Mini (Atl. Lib. Rimini – 14,43 m). 

Nei 60 hs velocissima la cadetta Maria Sofia Grandoni (Atl. Sangiorgese -9.82) e la ragazza Carolina Marocchini (Atl. Osimo – 10.27). Bene anche la staffetta 4x200 della Collection Atl. Sambenedettese (Ventili-Ripani-Magno-Nalocca), al traguardo in 1:33.31.

Condividi con
Seguici su: