PALAINDOOR: GRAN PRIX TRA LE STELLE DELLA VELOCITA?




 

Finora è l’unica atleta italiana, oltre al primatista dei 400 m Andrea Barberi, ad avere già in tasca, grazie al suo 51.18 record sul giro di pista, il minimo per la partecipazione ai Mondiali di Osaka, ma per la camerte Daniela Reina, domenica, l’obbiettivo sarà quello di staccare il biglietto per l’altro evento clou del 2007: la rassegna continentale indoor di Birmingham.

Ad una settimana di distanza dalla sua ennesima performance da guinnes, la MPI sui 500 m indoor (1:11.03), la velocissima portacolori delle Fiamme Azzurre, domenica pomeriggio, sfiderà nuovamente il cronometro all’attacco del muro dei 53 secondi, minimo per la partecipazione agli Euroindoor. In pista con lei, altre big della specialità come Maria Enrica Spacca (Forestale),  Martina Rosati (Fiamme Azzurre) e la lanciatissima allieva marchigiana del “Progetto Talento” Chiara Natali (Atl. Elpidiense Avis-Aido) che, a livello indoor, ha già nel suo palmares le MPI di categoria sui 400 (55.84) e sui 500 m (1:13.19). Ma sull’anello gialloazzurro del Palaindoor potrebbe arrivare anche un’altra protagonista d’eccezione: la primatista italiana assoluta dei 400 hs, Benedetta Ceccarelli (Fondiaria SAI).      

A livello maschile, invece, occhi puntati, invece, su Filippo Reina (Atl. Avis Macerata), Edoardo Vallet (Fiamme Oro) e Federico Dell’Aquila (Fiamme Oro). 

Il rettilineo dei 60 m sarà, quindi, tutto per il sangiorgese Luca Verdecchia (Fiamme Oro) e per  Massimiliano Donati (Fiamme Gialle). I due che sono appena rientrati da uno stage di allenamento a Dakar, insieme allo sprinter Simone Collio (Fiamme Gialle), fanno così ad Ancona il loro esordio stagionale. “Come era prevedibile – commenta Verdecchia – qui abbiamo trovato un clima decisamente più freddo. Sto, comunque, cercando di abituarmi in fretta. La gara di domenica sarà senz’altro un buon test in vista dei Campionati Italiani Assoluti (Ancona, 17-18 febbraio) su cui punto per confermarmi ai massimi livelli.”



Condividi con
Seguici su: