Ospedaletto: vince Chatbi, rientra Dal Ri

22 Aprile 2014

I risultati delle corse su strada andate in scena nel Lunedì dell'Angelo 21 aprile

 

La vittoria di Jamel Chatbi e il terzo posto di Federica Dal Ri impreziosiscono la XXXII edizione del Trofeo di Pasquetta - Trofeo Cassa Rurale della Valsugana e Tesino di Ospedaletto (Trento) organizzato ieri lunedì 21 aprile dall'Us La Rocchetta in collaborazione con il GS Valsugana. Nella gara maschile il successo è andato all'atleta della Riccardi Milano Jamel Chatbi (15:47) che nell'ultimo chilometro e mezzo (dei cinque e mezzo totali) ha staccato di dodici secondi il vincitore dello scorso anno, il ruandese della Toscana Atletica Sylvain Rukundo (15:59). Sul podio anche Gabriele Carletti (Athletic Terni), al terzo posto in 16:11. Nella lotta per il podio, molto probabilmente, si sarebbe inserito con determinazione anche il portacolori della squadra di casa Nekagenet Crippa, rallentato però da una caduta a metà gara e giunto al quinto posto in 16:20 dietro al veneto Paolo Zanatta (Fiamme Oro, 16:20). Sui 3,5 chilometri riservati alle donne si mette in luce Federica Dal Ri (Esercito) che rientra alle gare dopo la maternità e ricomincia dove aveva lasciato due anni fa, vale a dire dal terzo posto ad Ospedaletto. Dopo lo stop di qualche mese per mettere al mondo la piccola Chiara (oggi sul tracciato a seguire mamma Federica insieme a papà Gabriele e ai nonni materni), Da Ri ha duellato a lungo con Eleonora Berlanda (Fiamme Oro), per poi superarla nel finale (11:06 a 11:10). A vincere la classica valsuganotta è Gladys Kemboi (ACSI Italia Atletica) in 10:52 davanti a Rebeca Korir (Atletica 2005, 10:58). (da comunicato stampa CR FIDALTrentino) RISULTATI/Results

MARATONINA DI PRATO, BIS DEL KENYA – I kenyani Julius Kipngetich Rono (Atletica Recanati) ed Hellen Jepkurgat (RCF Roma Sud) si sono imposti nella XXVI edizione della Maratonina internazionale Città di Prato, disputata ieri lunedì 21 aprile. Sono stati 2.500 gli atleti alla partenza. Tra gli uomini Rono ha vinto in 1h03:34 superando Silas Kirwa Ngetich (1h03:35) e Hicham Boufars (LBM Sport Team, 1H04:30). Tra le donne Jepgurgat ha vinto in 1h10:41 davanti a Rodah Tanui (1h13:15) e Jane Chelagat (1h16:39). 

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: