Organi Giustizia e Procuratore: il bando

16 Gennaio 2017

Domande da presentare via PEC, entro e non oltre le ore 12 di mercoledì 25 gennaio 2017


 

La Federazione Italiana di Atletica Leggera ha attivato la procedura per l’invito a manifestare interesse per la nomina dei nuovi componenti degli Organi di Giustizia endofederali e dell’Ufficio del Procuratore federale, tra quanti avranno inviato tempestivamente la manifestazione di interesse ai sensi del presente invito, previa valutazione della loro di idoneità da parte della Commissione Federale di Garanzia. Di seguito l'elenco degli Organi per i quali si deve procedere alla nomina per il quadriennio olimpico 2017/2020:

- Giudice Sportivo Nazionale: n. 2 (due) componenti effettivi ex art 28, comma 2 del Regolamento di Giustizia federale;
- Tribunale Federale: n. 5 (cinque) componenti di cui uno con funzione di Presidente ex art. 43, comma 6, dello Statuto Federale nonché ex art. 39, comma 4, del Regolamento di Giustizia federale;
- Corte Federale di Appello in funzione propria ed in funzione di Corte Sportiva di Appello: n. 6 (sei) componenti di cui uno con funzione di Presidente ex artt. 39, comma 4 e 30, comma 1, del Regolamento di Giustizia federale;
- Ufficio del Procuratore Federale: n. 1 (uno) Procuratore federale, n. 1 (uno) Procuratore Aggiunto, n. 2 (due) Sostituti Procuratori, ex art. 21, comma 2, dello Statuto Federale nonché ex art. 53, comma 2 del Regolamento di Giustizia federale.

Le domande di partecipazione dovranno essere trasmesse, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12.00 di  mercoledì 25 gennaio 2017 esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: segreteria@pec.fidal.it

(Notizia pubblicata sul sito federale il giorno 10 gennaio 2017)

CLICCA QUI PER CONSULTARE IL BANDO COMPLETO

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate