Oltre 100 Fiduciari GGG riuniti a Riccione

Grande partecipazione alla Convention

                Grandi manovre nel GGG, sabato e domenica scorsi all’Hotel Mediterraneo di Riccione dove si sono dati appuntamento circa 110 Fiduciari Provinciali e Regionali del GGG.

                L’atteso appuntamento quadriennale, programmato all’inizio del quadriennio è stato particolarmente partecipato proprio per impostare il lavoro dei prossimi anni. 

                I lavori sono stati aperti e partecipati dal Vice Presidente Federale Vincenzo Parrinello che ha ringraziato più volte tutti i Giudici italiani per il servizio svolto costantemente, spronandoli ad un continuo rinnovamento nei metodi, negli strumenti ed in particolare nelle persone, coinvolgendo sempre più le giovani generazioni. 

                Guidati dal Fiduciario Nazionale Luca Verrascina e con la collaborazione di vari relatori, sono stati affrontati i temi previsti dal programma: dal ruolo politico ed organizzativo del Fiduciario, alla formazione, aggiornamento, etica e immagine del gruppo; dai compiti regolamentari ed amministrativi, ai dati statistici, tesseramento e convocazioni. 

                Particolarmente interessanti le esperienze dei giovani Fiduciari di Padova, Sassari, Trieste, Viterbo e del Fiduciario di Bolzano che ha fornito informazioni sulla polizza assicurativa. Ma anche la presentazione di progetti realizzati e da realizzare nel mondo della scuola, nelle società sportive, nelle istituzioni militari e comunitarie in genere. Un invito particolare a sfruttare la tecnologia è stato rivolto ai presenti dal Gruppo Tecnico che hanno illustrato la procedura convocazioni, il sito federale e le caselle di posta elettronica. 

                Domenica mattina, dopo la presentazione delle Modifiche RTI 2018, si è svolta una tavola rotonda e dibattito con i Presidenti Regionali di Emilia Romagna, Marche e Umbria finalizzata al consolidamento sempre più intenso dei rapporti tra organo politico-organizzativo e settore giudicante, quale parte integrante del Comitato Regionale. 

                L’intervento finale del Fiduciario Nazionale che ha sollecitato anche una fattiva aggregazione del gruppo anche attraverso i social, le gigigiadi, la festa del GGG, il sito e la fotogallery, ecc, ha concluso i lavori con l’invito a percorrere tutti insieme la stessa strada per raggiungere tutti gli obiettivi delineati nella Convention.




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate