Olivieri fa poker nel martello!

25 Febbraio 2018

Ancora un titolo italiano per il sangiorgese della Tam, che a Rieti conquista il tricolore giovanile nella rassegna invernale


 

C’è sempre Giorgio Olivieri sul gradino più alto del podio. A Rieti, nei campionati italiani, il 17enne sangiorgese riesce a dominare la gara di lancio del martello giovanile per festeggiare un altro titolo tricolore. Stavolta è la prima affermazione nella rassegna invernale dopo tre successi estivi, due fra gli allievi e una da cadetto, e anche la prima da junior. Per il portacolori del Team Atletica Marche arriva così il poker di vittorie che lo conferma ai vertici nazionali della specialità con 68.56 al quinto lancio, dopo il formidabile esordio stagionale di fine gennaio a San Benedetto del Tronto dove aveva spedito a 71.08 l’attrezzo da 6 kg diventando il quinto under 20 di ogni epoca in Italia. Ma il giovane atleta, cresciuto a Porto San Giorgio sotto la guida di Alfio Petrelli e seguito dal papà Luigi, è anche primatista nazionale under 18 con il martello da 5 chilogrammi grazie al 77.53 dello scorso ottobre. Nella stessa gara settimo Davide Caputo (Asa Ascoli Piceno) con 57.30.

Sulla pedana del disco assoluto, secondo Giovanni Faloci (56.92 per il finanziere umbro proveniente dall’Atletica Avis Macerata) e quarto l’ascolano Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro, 55.49). L’allieva Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) è brillante sesta nel martello giovanile con il record personale di 51.52, come la discobola compagna di club Linda Lattanzi (36.28). Nel martello promesse settimo Leonardo Viozzi (Asa Ascoli Piceno, 51.26), nel disco giovanile ottavo Marco Balloni (Asa Ascoli Piceno) con 44.98 e nel giavellotto assoluto nona la sangiorgese Ilaria Del Moro (Team Atl. Marche, 41.21).

File allegati:
- Risultati



Condividi con
Seguici su: