Olimpia Rimini e Santamonica Misano campioni di società master

17 Giugno 2018

A Misano Adriatico la fase regionale del C.d.S. Master su Pista con i titoli assegnati alla Olimpia Amatori Rimini negli uomini e alla Atl. Santamonica Misano nelle donne.


 

Gli atleti masters della nostra regione hanno disputato in questo fine settimana la fase regionale del Campionato di Società, valida anche come prova unica per la qualificazione alla finale nazionale che si svolgerà a fine settembre a Modena. Analogamente nelle altre regioni si è disputata la medesima fase regionale e fra pochi giorni saranno comunicate le 24 società ammesse alla finale nazionale.

Misano Adriatico, come è già avvenuto quasi sempre negli ultimi anni, ha ospitato questa manifestazione, con l'organizzazione della Atl. Santamonica Misano.

Le classifiche di società hanno visto le solite società della nostra regione completare i punteggi richiesti e quindi piazzarsi nelle prime posizioni.

Negli uomini ha prevalso l'Olimpia Amatori Rimini, davanti alla Fratellanza 1874 Modena (circa 600 punti hanno distanziato le 2 società, candidate alle prime posizioni della classifica nazionale dopo la fase di qualificazione), mentre al 3° posto, dopo un testa a testa, l'Atl. Santamonica Misano ha prevalso nei confronti della Acquadela Bologna (il divario fra le 2 società è stato di 156 punti); al 5° posto l'Atl. Rimini Nord Santarcangelo, molto distanziata dalla altre, ma capace di completare i 16 punteggi richiesti.

Nelle donne non c'erano dubbi circa la vittoria della Atl. Santamonica Misano, che ha vinto nettamente, mentre la lotta era per il 2° posto e con divario minimo fra Acquadela Bologna e Fratellanza 1874 Modena. La società bolognese sembrava avere un discreto margine di vantaggio al termine della prima giornata, ma le modenesi hanno rimontato parecchio fino ad arrivare a soli 151 punti dalla Acquadela. Nella classifica nazionale troveremo nelle prime posizioni la Atl. Santamonica Misano, mentre Acquadela e Fratellanza potrebbero rientrare fra le 24 società finaliste.

A livello individuale c'è stata la m.p.n. per Vincenzo Barisciano (Olimpia Amatori Rimini) nei 100 metri sm70 con il tempo di 13.37 (+1,1). Appassionante è stata poi la gara dei 400 metri con Alessandro Bianchi (Fratellanza 1874 Modena) e Antonino Savaia (Atl. Santamonica Misano) praticamente appaiati in corsie vicine per tutti i 400 metri: ha prevalso Bianchi con 53.54, con Savaia a 53.87, entrambi sm40.

Questi i migliori punteggi delle 32 gare dei C.d.S.:

Uomini

100 metri: Paolo Mazzocconi (Olimpia Rimini) sm50 12.01 (+0,9) punti 901

200 metri: Zaccaria Facchini (Olimpia Rimini) sm60 25.92 (+2,1) punti 1009

400 metri: Zaccaria Facchini (Olimpia Rimini) sm60 59.07 punti 907

800 metri: Giuseppe Ugolini (Olimpia Rimini) sm55 2.10.30 punti 964

1500 metri: Giuseppe Ugolini (Olimpia Rimini) sm55 4.32.51 punti 998

5000 metri: Maurizio Gentile (Fratellanza 1874 Modena) sm50 17.35.92 punti 730

200 hs: Simone De Luca (Fratellanza 1874 Modena) sm40 28.90 (+1,2) punti 666

alto: Giorgio Spagnoli (Edera Forlì) sm55 e Marco Segatel (Olimpia Rimini) sm55 1,60 punti 895

lungo: Lamberto Boranga (Olimpia Rimini) sm75 3,99 (+4,0) punti 941

triplo: Arrigo Ghi (Fratellanza 1874 Modena) sm70 9,68 (+2,7) punti 984

peso: Tarcisio Venturi (Fratellanza 1874 Modena) sm65 11,93 punti 983

disco: Luciano Mattioli (Fratellanza 1874 Modena) sm65 40,26 punti 886

martello: Giorgio Schiavoni (Acquadela Bologna) sm75 33,62 punti 854

giavellotto: Federico Battistutta (Atl. Santamonica Misano) sm50 49,31 punti 892

4x100: Olimpia Amatori Rimini (Almicar Demetrio Bonell Mora, Paolo Mazzocconi, Zaccaria Facchini, Vincenzo Barisciano) sm55 49,12 punti 893

4x400: Atl. Santamonica Misano (Lorenzo Boschetti, Mirco Pari, Sergio Pesaresi, Antonino Savaia) sm50 4.02.03 punti 731

Donne

100 metri: Graziella Cermaria (Atl. Santamonica Misano) sf60 14.76 (+2,0) punti 1051

200 metri: Graziella Cermaria (Atl. Santamonica Misano) sf60 31.46 (+3,3) punti 1022

400 metri: Angela Pachioli (Acquadela Bologna) sf50 1.15.19 punti 910

800 metri: Loretta Rubini (Cus Bologna) sf55 2.53.91 punti 723

1500 metri: Patrizia Passerini (Acquadela Bologna) sf55 5.41.29 punti 928

3000 metri: Monica Barchetti (Fratellanza 1874 Modena) sf50 11.49.99 punti 862

200 hs: Silvia Biavati (Atl. Santamonica Misano) sf35 32,47 punti 711

alto: Maria Elisabetta Pesci (Atl. Santamonica Misano) sf55 1,20 punti 752

lungo: Maria Luisa Giudici (Atl. Santamonica Misano) sf45 4,98 (+3,2) punti 889

triplo: Maria Luisa Giudici (Atl. Santamonica Misano) sf45 10,03 (+0,9) punti 779

peso: Angela Fratini (Atl. Santamonica Misano) sf60 9,40 punti 992

disco: Simona Barchetti (Fratellanza 1874 Modena) sf45 29,72 e Gabriella Affaticati (Atl. Santamonica Misano) sf55 24,81 punti 681

martello: Giuliana Gherardi (Fratellanza 1874 Modena) sf70 21,79 punti 740

giavellotto: Angela Fratini (Atl. Santamonica Misano) sf60 22,23 punti 689

4x100: Atl. Santamonica Misano (Maria Elisabetta Pesci, Vittoriana Gariboldi, Alessandra Barilli, Graziella Cermaria) sf55 59.32 punti 919

4x400: Fratellanza 1874 Modena (Simona Barchetti, Paola Bernini, Rita De Cesaris, Paola Bassano) sf45 4.49.15 punti 775.

Risultati

Giorgio Rizzoli




Condividi con
Seguici su: