Nembro, in luce i salti

03 Luglio 2013

Nella riunione lombarda di questa sera Schembri 7,82 nel lungo, Vicenzino con 6,50 si aggiudica la gara su Derkach (6,45) e Riparelli corre in 10.29. Milani 2:02.04 negli 800

 

Il Meeting di Nembro porta al personale Fabrizio Schembri che atterra a 7,82 con un leggerissimo vento contrario (-0,1), incassando anche un 7,75 (+1,4) come miglior misura a a battere Alessio Guarini (Fiamme Oro) con 7.62 (+0,2). Tra le donne è Tania Vicenzino (Esercito) ad aggiudicarsi la gara con un salto di 6.50 (+0,7) e un margine di 5 centimetri su Dariya Derkach (Acsi Italia Atletica)  che atterra a 6,45 (+0,3). Interessante, all’interno della riunione organizzata dall’Atletica Saletti, anche il doppio giro di pista vinto da Marta Milani, dell’Esercito, in 2:02.04. Il veloce passaggio ai 400 (cronometrato in 58.7) trascina Serena Monachino (Easy Speed), al secondo posto, al traguardo in 2:05.71, con Erica Franzolini (Brugnera Friulintagli) a 2:06.37 e Lorenza Canali (Fiamme Azzurre) a 2:07.48. Il disco è di  Valentina Aniballi (Esercito) che scaglia l’attrezzo a 56,49 mentre nel giro di pista il primo è il finanziere Marco Lorenzi in 46.79 davanti al poliziotto Isalbet Juarez (47.00) e all’aviere Francesco Cappellin (47.22). Tra le donne vince Elisa Romeo (Atl. Brescia 1950) in 54.67. I 3.000 metri maschili sono di Marouan Razine (Cus Torino) in 7:56.57, quelli femminili della forestale Silvia Weissteiner in 9:13.42. Nel giavellotto si impone Norbert Bonvecchio (Atletica Trento CMB) in 76,67. Nei 110 ostacoli assoluti il primo è Stefano Tedesco delle Fiamme Gialle in 14.14 (+0.2) mentre nella gara Junior Lorenzo Perini (Aeronautica) corre in 13.79 (-0.3).  

Nelle batterie dei 100 metri Jacques Riparelli (Aeronautica) conferma il feeling con la pista che lo scorso anno lo portò al personale (10.21) fermando il cronometro a 10.29 (-0.1) davanti a Federico Ragunì (C.U.S. Palermo) che sigla 10.52 (-0.1). Il siciliano poi si migliora di un centesimo in finale (10.51, +1.3) dietro a Delmas Obou (Fiamme Gialle, 10.38) e a Riparelli (10.41). La finale  delle donne porta Gloria Hooper a 11.64 (+1,2).

RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: