Nelle prove multiple Cadetti in evidenza Salvatore Angelozzi



Il saltatore dell'Atletica Gran Sasso Teramo 3.165 punti nell'esathlon, con 6,33 nel lungo e 15"1 sui 100 ostacoli. Yara D'Alessandro vince il pentathlon Cadette, 13"6 sugli 80 ostacoli 

 


 

Ad Avezzano, sulla pista dello Stadio dei Pini,  si è svolta la 1^ prova dei Campionati di Società di Prove Multiple Cadetti (14-15 anni) e Ragazzi (12-13 anni). In evidenza il risultato di Salvatore Angelozzi (Gran Sasso Teramo) nell’Esathlon Cadetti, dove ha totalizzato 3.165 punti. Nel corso della gara ha conseguito due significativi primati personali: nel salto in lungo, con l’ottima misura di 6,33 metri, e sui 100 ostacoli (cm 84), corsi in 15”1. Ha poi ottenuto 22,82 metri di giavellotto (grammi 600), 1,59 di alto, 18,60 metri nel lancio del disco (Kg 1), 3’16”8 sui 1000. Il Pentathlon Cadette è stato vinto da Yara D’Alessandro (Mennea Atletica Chieti) con 2.971 punti. L’atleta teatina si è espressa bene, in modo particolare, sugli 80 ostacoli, con 13”6, e nel salto in lungo, dove è atterrata a 4,70. Le altre prestazioni: 1,35 di alto, 18,80 metri di giavellotto (grammi 400), 1’54”2 sui 600 metri. Nel Tetrathlon Ragazzi vittorie di Federico Gentile (Nuova Atletica Lanciano), con 2.353 punti (9”8 60 ostacoli, 4,75 lungo, 36,06 vortex, 3’27”7 1000 metri), e Alessia Ciarelli (Gran Sasso Teramo), con 2.333 (10”1 60 ostacoli, 3,66 lungo, 29,61 vortex, 4’04”8 1000 metri).

Altri risultati. Esathlon Cadetti: 2° Francesco Rabottini (Mennea Atletica Chieti) 2.700 punti, 3° Pierfrancesco Bada (Nuova Atletica Lanciano) 2.416. Pentathlon Cadette: 2^ Chiara Clementini (Atletica L’Aquila) 2.627, 3^ Fabiola Madonna (Tethys Chieti) 2.392. Tetrathlon Ragazzi: 2° Federico Casciotti (Atletica Gran Sasso Teramo) 2.126, 3° Mattia Ghianni (Nuova Atletica Lanciano) 2.105. Tetrathlon Ragazze: 2^ Valeria Bongiovanni (USA Avezzano) 2.270, 3^ Elena Di Marco (Atletica Gran Sasso Teramo) 2.198.        

 



Condividi con
Seguici su: