Nelle gare master e giovanili del Golden Gala tanta Emilia Romagna

31 Maggio 2018

Master e giovani in evidenza nelle gare a loro riservate al Golden Gala


 

5 atleti della Emilia Romagna oggi in gara al Golden Gala Pietro Mennea di Roma, meeting della Iaaf Diamond League, autori di ottime prestazioni e alcuni atleti master e under 18 protagonisti nelle rispettive gare.

Nelle gare del meeting internazionale 3° posto per Elena Vallortigara (Carabinieri) nell'alto con 1,94, misura ottenuta anche dalla seconda classificata e a 1 cm dal suo primato stagionale e personale. La fenomenale Mariya Lasitskene vince la gara con 2,02. Per la Vallortigara salti a 1,80, 1,84, 1,88 e 1,91 alla prima prova, 1,94 alla seconda, prima di arrendersi a 1,97. In gara anche Alessia Trost (Fiamme Gialle) che si è piazzata al 7° posto con 1,88.

Nei 100 hs 8° posto con il tempo di 13.52 (0,0) per Elisa Maria Di Lazzaro (Carabinieri), a 2/100 dal suo miglior tempo del 2018. La gara è stata vinta da Sharika Nelvis (Usa) in 12.76.

Nei 3000 siepi 15° posto per Yohanes Chiappinelli (Carabinieri) con 8.28.10, che sfiora il personale e il primato regionale promesse di 8.27.34, che aveva ottenuto proprio al Golden Gala 2017, con il medesimo piazzamento. La gara di oggi è stata vinta dal keniano Conseslus Kipruto con 8.08.40, miglior tempo mondiale dell'anno.

In gara anche la parmense Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) che si è piazzata al 4° posto nei 400 hs con il primato personale di 55.16, quarta prestazione italiana di sempre, dopo Pedroso 54.54 (2013), Ceccarelli 54.79 (2005) e Niederstatter 55.10 (1999) e la modenese Raphaela Lukudo (Esercito) anche lei al primato personale con il 9° posto nei 400 metri con 52.80.

Il Golden Gala si era aperto con alcune gare master ad invito. In 2 di esse, sulle 6 in programma, ci sono stati successi per gli atleti della nostra regione. 

Nei 1500 metri uomini il pavullese Alessandro Bianchi (Fratellanza 1874 Modena) ha vinto la gara con il tempo di 4.13.38. Bianchi, pluricampione italiano master, è all'ultimo anno nella categoria sm40. Oggi ha preceduto il coetaneo Diego Papoccia (Runners Team Colleferro) con 4.15.16, che ha condotto la gara nei primi 3 giri. Al 7° posto, con il tempo di 4.30.24, si è piazzato un altro master della nostra regione, Giuseppe Ugolini (Olimpia Amatori Rimini) con 4.30.24, nuovo primato regionale di categoria.

Nei 100 metri donne successo per la cesenate Cristina Sanulli (Self Montanari Gruzza) in 13.14 (+0,1). Sanulli è atleta sf45, da anni fra le più forti velocisti italiane master.

Nelle altre gare master del Golden Gala anche la Fratellanza 1874 Modena e l'Olimpia Amatori Rimini nella 4x100, che si sono piazzate rispettivamente al 4° posto con 47.83 e all'8° posto con 48.85; per l'Olimpia Amatori Rimini anche la m.p.n. sm60, con la formazione composta da Facchini. Mazzocconi, Morelli, Barisciano. Poi Marilida Tedesco (Acquadela Bologna) all'11° posto nei 1500 metri con 5.27.80; Giulio Morelli (Olimpia Amatori Rimini) all'8° posto nei 100 metri con 11.95 (+0,1), primato regionale master sm55 e a 1/100 dalla m.p.n..

Nelle 2 gare di mezzofondo under 18, molto bene gli allievi Jacopo Curti e Martina Cornia.

Negli 800 metri Jacopo Curti (Self Montanari Gruzza) si è piazzato al 3° posto in 1.54.77, primato personale (precedente 1.55.57 conseguito con il 4° posto ai Campionati Italiani Allievi 2017), nella gara vinta da Andrea Sambruna (Atl. Cento Torri Pavia) in 1.54.30, già vincitore nel 2018 al Brixia Meeting.

Nei 1500 metri Martina Cornia (Fratellanza 1874 Modena) si è piazzata al 3° posto con il tempo di 4.33.23, nella gara vinta da Sophia Favalli (Free Zone) in 4.30.33. E a distanza di 36 anni è stato battuto l'annoso primato regionale allieve detenuto da un'altra atleta modenese, Stefania Basile (Accademia Pentathlon Moderno Modena) che nel 1982, quindicenne, corse la distanza in 4.33.3.

In gara fra gli under 18 anche Anna Vernarelli (Atl. Ravenna) nei 200 metri che si è piazzata al 9° posto in 25.01 (-0,4); 1° posto per Chiara Gherardi (Atl. Studentesca Andrea Milardi Rieti) che con 23.62 ha realizzato la m.p.n. allieve.

Risultati

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: