Nel weekend tricolori delle 24 Ore a Ciserano




 
Saranno in 80 sabato a prendere il via alla 24 Ore di Ciserano, la manifestazione organizzata dal Runners Bergamo che assegnerà i titoli nazionali della specialità, la più lunga fra tutte le prove podistiche. Dei grandi specialisti italiani mancherà il solo Sergio Orsi, il primatista italiano che è fermo ai box per problemi fisici. Ma ci sarà Osvaldo Beltramino (Atl.Pinerolo 3 Valli) che con il suo quarto posto ha pilotato l’Italia alla conquista del bronzo ai Mondiali dello scorso anno. Contro di lui l’intero podio della passata edizione, con il vincitore Mario Pirotta (Cral Banca Popolare Bergamo), Pablo Barnes (Atl.Varazze) e Giorgio Garello (Asd Fit Walking) In campo femminile i favori del pronostico sono per la pluricampionessa italiana Nunzia Patruno (Atl.Aufidus), che si troverà di fronte in particolare Carmela Di Domenico (Napoli Nord Marathon) e Virginia Olivieri (Atl.Varazze) terza e quarta lo scorso anno. Contestualmente alla 24 Ore si svolgerà anche la prova sulle 6 Ore con al via, tra i 100 iscritti, anche alcuni maratoneti di fama, tra cui Emanuele Zenuicchi (Recastello) e in campo femminile Paola Sanna e Monica Casiraghi, ambedue campionesse mondiali sulla 100 Km. Per l’occasione gli organizzatori hanno imposto il numero chiuso d’iscrizioni, per garantire agli atleti un adeguato servizio di appoggio in una competizione difficile come una 24 Ore. Il via verrà dato alle ore 10 di sabato in via Manzoni, per affrontare un circuito di un chilometro di sviluppo attiguo allo Stadio Comunale di Ciserano. g.g. Nella foto: una fase dell'edizione 12006 con in primo piano la vincitrice Nunzia Patruno (foto organizzatori) File allegati:
- IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE



Condividi con
Seguici su: