Nel fine settimana parte la stagione 2015 su pista




 

In questo fine settimana parte decisamente la stagione primaverile su pista della nostra atletica, con gare in quasi tutte le province.

Contiamo ben 9 manifestazioni che si svolgeranno tra sabato 11 aprile e domenica 12 aprile.

Un prologo si è già svolto mercoledì 8 aprile a Massalombarda, con un meeting provinciale di Ravenna, originariamente previsto per sabato 4 aprile e poi rinviato per il maltempo. In questa manifestazione, la prima valida per i C.d.S. giovanili, ha visto in evidenza in particolare il ragazzo Francesco Cavina (Atl. Ravenna) che ha corso i 60 metri in 7.1 e lanciato il vortex a 56,21. Oltre i 600 punti di tabella di punteggio anche il compagno di club Federico Baldassarri con 1,34 nell’alto ragazzi, Lorenzo Landi (Atl. Lugo) e Filippo Pieri (Atl. Castiglione) con 46,75 e 46,20 nel vortex. Nelle ragazze il miglior punteggio è di Gaia Dalpozzo (Atl. Lugo) con 1,40 nell’alto, ma sei segnalano anche Chiara Giovannini (Atl. Lugo) con 8.4 nei 60 metri, Lucia Tondini e Matilde Gasperoni (Atl. Lugo) nei 1000 metri con 3.33.8 e 3.37.4. Nei cadetti 2.53.4 nei 1000 metri per Anas Hali (Atl. Lugo) e dla doppietta di Filippo Balducci (Atl. 85 Faenza) negli 80 e nei 300 metri con 9.8 e 40.4. Doppietta negli 80 e nei 300 anche per la cadetta Roberta Scardovi (Atl. Lugo) con 10.9 e 45.5, mentre nei 1000 metri cadette 1° e 2° posto per le 2 bolognesi della Atletica Blizzard, Majda Benjedi e Camilla Carlà con 3.19.5 e 3.21.9.

Nel fine settimana 2 manifestazioni fanno parte del calendario regionale: sabato 11 aprile a Copparo e domenica 12 aprile a San Giovanni in Marignano.

A Copparo è in programma il 40° Meeting di Primavera Memorial Paolo Tezzon, con gare per le categorie giovanili e del settore assoluto. Sono previste le classiche distanze non usuali di inizio stagione, come 150, 300 e 1000 metri per gli assoluti. Le gare di Copparo sono anche le prime valide per il Grand Prix Lupo Sport per gli allievi e juniores della Emilia Romagna, che ci accompagnerà per tutta la stagione su pista fino al mese di settembre.

A San Giovanni in Marignano è invece di scena il Grand Prix Regionale di Marcia, con la terza prova, nella quale gli atleti delle categorie esordienti, ragazzi, cadetti e allievi, si cimenteranno nelle distanze su pista da 1 km per i pià giovani ai 5 km per allievi, allieve e cadetti.

Le altre manifestazioni su pista hanno carattere provinciale, ma sono comunque aperte anche a tutti gli atleti della regione (e anche di fuori regione).

Sabato 11 aprile si gareggerà a Lugo con i Campionati Provinciali di Staffette, a Reggiolo con il Trofeo Apertura Giovanile, a San Felice sul Panaro con il Meeting Giovanile su Pista Città di San Felice, a Santarcangelo di Romagna con i C.d.S. Provinciali di Prove Multiple Ragazzi e Cadetti, a Piacenza con la prima giornata del C.d.S. Provinciali Ragazzi e Cadetti.

Domenica 12 aprile sono previste gare a Sasso Marconi per i Campionati Provinciali di Staffette, mentre a San Giovanni in Marignano, abbinata alle gare di marcia del Grand Prix Regionale ci saranno anche alcune gare extra giovanili.

In settimana poi, anche prima del successivo week end con altre manifestazioni importanti su base regionale anche titolate, si gareggerà a Ferrara mercoledì 15 aprile in un Meeting Giovanile.

Da domani saranno disponibili e pubblicati in questo sito gli iscritti delle gare del calendario regionale di Copparo e San Giovanni in Marignano.

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: