Nancy: ancora due vittorie italiane

27 Giugno 2017

Doppietta di successi individuali nella giornata finale della Coppa Jean Humbert, con Valeria Paccagnella (triplo 11.60) ed Emma Peron (disco 41.39)


 

di Raul Leoni

Chiusura della Coppa Jean Humbert allo Stadio “Raymond Petit” di Tomblaine (Nancy), in Francia: la 15esima edizione della rassegna mondiale studentesca va al Brasile in campo maschile (con 855 punti, davanti a Inghilterra e Taipei) e all'Inghilterra - distinta dalle regioni celto-britanniche secondo l’affiliazione ISF - in campo femminile (853 punti, poi Francia e Turchia), mentre le selezioni italiane sono al quarto posto in entrambe le classifiche (ragazzi con 825 punti, ragazze con 756).

Sul piano individuale, la spedizione azzurra ha ottenuto oggi due vittorie, nel triplo con l’11.60 di Valeria Paccagnella (la lombarda ieri aveva migliorato la MPI dei 300hs allieve) e con il 41.39 di Emma Peron, finalista lo scorso anno agli Europei U18 di Tbilisi. Nella prima giornata era arrivato il successo del giavellottista Alessio Di Blasio, che per la combinata ha gareggiato poi nei 100m (12.14): in questa prova il lunghista Davide Rossi è stato secondo in 11.14. Spazio agli ostacoli alti in mattinata, in una competizione di alto livello complessivo per la categoria: in campo maschile 14.76 per Cristopher Cecchet e 14.98 per Manuel Lando, tra le ragazze 14.55 di Giulia Guarriello e 14.58 per Martina Zanellati. Trasferta poco fortunata per l’astista umbra Francesca Zafrani, rimasta senza misura: a fine riunione le staffette, con i quartetti azzurri capaci di esprimersi su crono interessanti per la categoria (1:59.37 per i ragazzi, 2:14.46 per le ragazze).

Allargando l’orizzonte alle prestazioni più significative della manifestazione, dopo gli exploit delle velociste britanniche nella prima giornata - 23.89 di Mair Edwards nei 200 e 54.23 di Amber Anning sul giro di pista - oggi si sono espressi al meglio gli ostacolisti (quattro sotto i 14”) e si sono esaltati i discoboli, con l’iraniano Mahmoud Mansouri capace di primeggiare con oltre i 60 metri (60.68) su un buon gruppo di specialisti: andando così a far compagnia al 21.36 del cinese Guo Binran e al 19.14 del tedesco Valentin Moll ottenuti ieri nel peso.

Nella competizione riservata agli istituti scolastici, la formazione maschile del Liceo Scientifico Arturo Tosi di Busto Arsizio e quella femminile dell'Istituto Superiore Leopardi-Majorana di Pordenone: i lombardi - che hanno vinto la Staffetta Mista con 1:57.65 (MPI studentesca: battuto il 2:00.95 del Marconi Rovereto, ma tutto U18) - si sono piazzati al quinto posto con 743 punti (in testa il Gymnasium Rotenbuhl di Saarbrucken, 782), mentre le friulane - pur totalizzando 520 punti - non hanno coperto il programma tecnico e quindi sono in coda alla classifica capeggiata dal Colegio Base di Madrid (711 punti).

Domani il Top-8 Contest, passerella individuale nel Meeting Stanislas: nessun azzurro in gara.

RISULTATI

SCUOLE MASCHILI – 100m: Romain Otjacques BEL 11.26, (10) MATTEO CRESPI (1sC) 11.97; 1500m: Quentin Malriq FRA 3:56.75, (4) LEONARDO CAGELLI 4:14.41; 110hs: Lo Cheng-Ting TPE 14.15; Asta: Sasma Ersu TUR 5.00; Triplo: Yu Min-Yang TPE 14.83; Disco: Mahmoud Mansouri Yelsouei IRI 60.68, (11) MATTEO CRESPI 33.54; Staffeta Mista: (1)sA Liceo Tosi Busto (Matteo Crespi, Gianluca Denti, Matteo Tagliabue, Klaudio Gjetja) 1:57.65 (MPI studentesca)

SELEZIONI MASCHILI – 100m: Erick Cardoso BRA 10.94, (2) DAVIDE ROSSI (1sB) 11.14, (11) ALESSIO DI BLASIO (1sC) 12.14; 3009m: Vikas Vikas IND 8:57.59; 110hs: Vittor Souza BRA 13.60, (12) CRISTOPHER CECCHET (5sB) 14.76, (13) MANUEL LANDO (2sC) 14.98; Asta: Alexis Quest FRA 4.60; Triplo: Austin Princewill GBR 14.94; Disco: Dertli Burak TUR 55.54; Staffetta Mista: Gran Bretagna 1:55.39, (6) Italia (Davide Rossi, Cristopher Cecchet, Riccardo Filippini, Manuel Di Primio) 1:59.37

SCUOLE FEMMINILI – 100m: Dominique Tchapda BEL 12.11, (20) MARTINA VIGNANDO (1sD) 13.46, (22) ALLEGRA DEL TEDESCO (1sE) 13.61; 100hs: Imogen Breslin AUS 14.56, NP REBECCA DE MARTIN; Asta: Violeta Arnaiz CHL 3.30; Triplo: Andriele Zander BRA 12.07, NP REBECCA DE MARTIN; Disco: Isabell Zestermann GER 35.22; Staffetta Mista: Colegio Base Madrid ESP 2:16.80, (16) Istituto Leopardi-Majorana Pordenone (Allegra Del Tedesco, Martina Vignando, Ilaria Moretti, Eleonora Amadio) 2.26.24 (1sC)

SELEZIONI FEMMINILI – 100m: Maria Victoria Sena BRA 12.18; 100hs: Ayaz Sevval TUR 13.50, (9) GIULIA GUARRIELLO (6sA) 14.55, (10) MARTINA ZANELLATI (4sB) 14.58; Asta: Mesure Tutku Yilmaz TUR 3.70, NC FRANCESCA ZAFRANI; Triplo: VALERIA PACCAGNELLA 11.60; Disco: EMMA PERON 41.39; Staffetta Mista: Inghilterra 2:07.48, (4)sA Italia (Giulia Guarriello, Martina Zanellati, Valeria Paccagnella, Laura Pellicoro) 2:14.46

ORARIO/Timetable - RISULTATI/Results

LE SCHEDE DEGLI AZZURRINI - LE LISTE U18 ALLTIME

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: