Musci ancora record: 20,94 nel peso U18

24 Agosto 2018

A Molfetta l’argento europeo allievi si impadronisce anche della migliore prestazione italiana con l’attrezzo di categoria da 5 kg, a cui aggiunge più di mezzo metro


 

Riparte con un record la seconda fase della stagione per Carmelo Musci. Il vicecampione europeo under 18 nel getto del peso spedisce l’attrezzo a 20,94 sulla pedana di Molfetta (Bari), per realizzare la nuova migliore prestazione italiana allievi con la sfera di categoria da 5 chilogrammi. Una bordata messa a segno in occasione dell’ultimo tentativo, mentre fino a quel momento era rimasto a ridosso dei 20 metri nella manifestazione regionale di riapertura dello stadio Paolo Poli. Demolito il precedente primato nazionale di Sebastiano Bianchetti che a Jesolo, il 5 ottobre 2013, aveva lanciato 20,38.

Un limite sfiorato di appena un centimetro dal 17enne gigante pugliese dell’Atletica Aden Exprivia Molfetta con il 20,37 d’argento nella finale continentale di Gyor, il 6 luglio, a cui oggi viene aggiunto più di mezzo metro. E ora il colosso di Bisceglie, allenato da Gaetano D’Imperio, avvicina il 20,97 vincente in Ungheria del bielorusso Aliaksei Aliaksandrovich. In questa stagione Musci ha già ritoccato il primato italiano indoor under 18 del peso (19,82) e all’aperto con l’attrezzo senior da 7,260 kg (17,29), togliendoli entrambi ancora a Bianchetti, oltre a quello del disco di categoria (1,5 kg) con 63,53.

VIDEO | CARMELO MUSCI 20,94 MPI NEL PESO ALLIEVI A MOLFETTA

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: