Montini mpn promesse nei 60 hs e le altre indoor del 26 gennaio

26 Gennaio 2020

Ricco programma di gare indoor in questa domenica 26 gennaio.


 

Oltre alle gare di Parma (seconda giornata dei Campionati Regionali Allievi Juniores Promesse) e i meeting a Modena, Ancona, Padova e Fermo, alcuni atleti della Emilia Romagna erano in gara anche all'estero.

E arriva proprio da Bratislava la prestazione più importante della giornata di un atleta tesserato in società della nostra regione. Mattia Montini, non ancora ventunenne comasco, dal 2019 in forza ai Carabinieri Bologna, realizza la migliore prestazione nazionale under 23 nei 60 hs con 7.72, 1/100 meglio del tempo che ottenne Laurent Ottoz a Torino il 13/2/91. Dopo avere corso in batteria in 7.75 ed eguagliato il tempo ottenuto ad Aosta lo scorso 12 gennaio, Montini è 2° nella finale del meeting dietro l'ungherese Valdo Szucs, 1° con 7.71.

Risultati

---

Parma - 2^ giornata Campionati Regionali Indoor Allievi Juniores Promesse: altri 12 titoli regionali potenzialmente assegnabili oggi in Emilia Romagna. 

Negli allievi titolo regionale nell'alto per Mattia Ferri (Atl. 85 Faenza) con 1,65; nell'asta 1° posto in regione per Filippo Spaggiari (Fratellanza 1874 Modena) con 3,90, nella gara vinta da Edoardo Cavicchia (Atl. Rigoletto) con 4,20; nel lungo un altro titolo regionale per Michael Barbiani (Self Montanari Gruzza), ieri vincitore del triplo, oggi con 6,49 nel lungo, 2° nella gara, dopo Luca Mondini (Atletica I Gonzaga 2011) con 6,71.

Nelle allieve titolo regionale nell'alto per Anita Schulte Bunert (Self Montanari Gruzza) con 1,54, a pari misura con Aurora Bacchini (Atl. 85 Faenza), che si piazza al 2° posto; nell'asta 3,40 per Giulia Cassanelli (Fratellanza 1874 Modena); nel lungo 5,10 per Giulia Montali (Self Montanari Gruzza), 4 cm in più di Chiara Lusuardi (Corradini Rubiera).

Negli junior m. Nasko Stamenov (Atl. Piacenza) si aggiudica il titolo nell'alto con 1,94; nell'asta il titolo va a Francesco Ferrari (Fratellanza 1874 Modena), 3° nella gara, ma preceduto da 2 atleti di fuori regione, con 1° posto con la bella misura di 4,85 per Matteo Oliveri (US Maurina Olio Carli); nel lungo 6,71 per Matteo Giovannini (Corradini Rubiera).

Nelle junior f. non viene assegnato il titolo nell'alto; titolo regionale in compenso assegnato a 2 atlete nell'asta, con la misura di 3,00 per Martina Lazzari (Francesco Francia) e Elisabetta Quadalti (Atl. Lugo), nella gara vinta da Benedetta Cosulich (Cremona Sportiva Atl. Arvedi); nel lungo, gara vinta da Chiara Smeraldo (US Maurina Olio Carli) con 5,88, Greta Sgorbati (Atl. Piacenza) vince il titolo regionale con 5,17.

Nelle promesse m. Federico Rivi (Corradini Rubiera) vince l'alto con 2,01; nell'asta titolo regionale per Jacopo Mussi (Fratellanza 1874 Modena) con 4,70, stessa misura per Pietro Canossini (Atl. Reggio); nel lungo 6,29 per Riccardo Busetto (Self Montanari Gruzza).

Nelle promesse f. titoli regionali per Nicole Romani (Fratellanza 1874 Modena) nell'alto con 1,73, Siria Bigi (Cus Parma) nell'asta con 3,30, Emma Corbelli (Self Montanari Gruzza) nel lungo con 5,56.

Risultati completi delle 2 giornate

---

Modena - 2^ giornata Meeting Regionale Ragazzi, Cadetti e Seniores: nelle gare seniores, nel lungo 6,62 per Filippo Maniaci (Libertas Runners Livorno) e 4,93 per Eleonora Nardi (Atletica Firenze Marathon). Nei cadetti 3,20 nell'asta per Riccardo Davoli (Atl. Cinque Cerchi) e 12,24 nel triplo per Davide Rondanini (Atl. Castelnovo Monti). Nelle cadette 2,90 nell'asta per Ilaria Bellei Ponzi (Fratellanza 1874 Modena) e 9,89 nel triplo per Maria Fregoso (Atletica Parma Sprint). Nei ragazzi 1,44 nell'alto per Matteo Maranini (Francesco Francia) e 4,52 nel lungo per Emanuele Tarozzi (Polisportiva Atletico Borgo Panigale). Nelle ragazze 1,29 nell'alto per Matilde Porri (Fratellanza 1874 Modena) e 4,59 nel lungo per Viola Canovi (Corradini Rubiera).

Risultati 2^ giornata meeting di Modena

---

Ancona - Meeting Giovanile: nella 4x200 cadetti 1.42.61 per l'Edera Forlì, con Michele De Melio, Dario Collura, Davide Freschi, Luca Marsicovetere. Nell'alto cadette 1,52 per Lucia Andreani (Atl. 75 Cattolica): nel lungo cadette 5,35 per Arianna Rondoni (Endas Cesena) e 5,02 per Matilde Dini (Atl. Ravenna); nel triplo cadette 10,44 per Giulia Guberti (Atl. Ravenna); nel peso cadette 9,35 per Alessia Pesaresi (Atl. Rimini Nord Santarcangelo). Nei 200 metri ragazzi 27.14 per Matias Francini (Gpa San Marino); nell'alto ragazzi 1,37 per Massimiliano Pezzani (Atl. Ravenna); nel peso ragazzi 13,27 per Andrea Bartolini (Endas Cesenatico). Nelle ragazze 9,12 nel peso per Emma Ancarani (Endas Cesenatico). Si è disputata anche una 4x200 per il settore assoluto, dove negli uomini il miglior tempo è stato realizzato dalla Atl. Santamonica Misano con 1.34.35, nella formazione composta da Davide Denicolò, Alex Serafini, Andrea Ongaro, Marvin Moscara.

Risultati meeting giovanile Ancona 26 gennaio

---

Padova - Campionati Regionali Veneto 2^ giornata: bel 7,26 nel lungo, primato personale, per Samuele Campi (Fratellanza 1874 Modena). La campionessa italiana allieve dei 400 metri Laura Elena Rami (Cus Bologna) fa il debutto stagionale e  categoria juniores correndo i 400 metri in 57.46. Nel triplo 12,26 per Costanza Gavioli (Fratellanza 1874 Modena) e 12,15 per Sherry Isofa (Cus Bologna). Nei 1500 metri primato personale al coperto per lo junior Jose Catelani (Corradini Rubiera) con 4.05.73 e primato regionale sm45 per Alessandro Bianchi (Fratellanza 1874 Modena) con 4.19.72.

Risultati Campionati Regionali Veneto Open 2^ giornata - Padova 26 gennaio

---

Ancona - Meeting Assoluto 26 gennaio: nei 200 metri 22.20 per Marcello Aprea (Self Montanari Gruzza), 2° nella prima serie; in una serie successiva quasi lo eguaglia Bokar Badji (Fratellanza 1874 Modena) con 22.25. Negli 800 metri 4° posto in prima serie con 1.53.09 per Riccardo Gaddoni (Atl. Imola Sacmi Avis) e 6° per il compagno di club Francesco Conti con 1.55.81; 1° in seconda serie Luis Matteo Ricciardi, pure Atl. Imola, con 1.54.89, a 41/100 dal suo miglior tempo all'aperto. Nei 60 hs 2° posto in finale per Valentina Bianchi (Atl. Lugo) con 8.79; nei 60 hs allieve 9.22 per Anna Venieri (Atl. Lugo). Nel lungo 6,82 per lo junior Enrico Vena (Self Montanari Gruzza). Nell'alto debutto stagionale per Marta Morara (Atl. Lugo) con 1,71. Nel triplo 11,32 per la junior Eleonora Mancini (Endas Cesena). Nel peso 15,47 per Gabriele Natali (Virtus Emilsider Bologna).

Risultati meeting assoluto Ancona 26 gennaio

---

Fermo - Memorial Roberto Donzelli: solo gare di salto con l'asta in questo meeting che vede il ritorno alla società di origine per Elena Ranocchi, 3,70 di personale nel 2012 con la Quercia Trentingrana, dopo gli anni giovanili di militanza nella Atl. 75 Cattolica; la Ranocchi, come Martina Muraccini (Olimpus San Marino), 3,50 di p.b. nel 2017 e Eleonora Rossi (Atl. Lugo), 3,40 nel 2011, superano quota 3,20, piazzandosi nell'ordine dal 7° al 9° posto.

Risultati meeting di Fermo 26 gennaio

Giorgio Rizzoli




Condividi con
Seguici su: