Montanaro, altro record nel peso Allieve: 15,68

29 Aprile 2018

A Sulmona ha frantumato il precedente limite fissato tre giorni prima a Ostia. Il risultato è minimo per gli Europei U.18 di Gyor  


 

Clamorosa impresa tecnica di Ludovica Montanaro che, a distanza di tre giorni dal record regionale di 15,17 metri, ne ha stabilito un altro nel getto del peso Allieve (Kg 3) con l’eccellente misura di 15,68 metri. La prestazione, conseguita a Sulmona sabato 28 aprile in occasione di una gara di contorno dei campionati di società  Ragazzi, costituisce anche minimo di partecipazione per i Campionati Europei Under 18 di Gyor, in Ungheria, che era fissato a 15,50. La manifestazione è in programma dal 5 all’8 luglio. Per la Montanaro, classe 2001 tesserata con l’Atletica Gran Sasso Teramo, si tratta di un notevole progresso tecnico, rafforzato da un’ottima sequenza di lanci, nella quale aveva eguagliato il suo record al secondo turno. Quindi, si era migliorata al quarto con 15,48, per piazzare la misura del definitivo record al quinto turno. Con questo risultato tecnico la Montanaro, che è allenata dal padre Lucio ex pesista di livello nazionale delle Fiamme Gialle, rafforza la sua posizione in cima alla graduatoria italiana stagionale di categoria. Nella stessa giornata di gare si è cimentata anche nel disco, dove ha piazzato la misura di 38,81 metri. Sempre in tema di gare di lanci a Sulmona, da rilevare nel disco Allieve il 32,12 di Matilde Ciacci (Atletica Gran Sasso Teramo) e il 49,00 metri di Federica Caporale (Nuova Atletica Lanciano) nel martello Allieve (Kg 3). Altri risultati. Martello Allievi (Kg 5): 1° Pierpaolo Spezialetti (Atletica Gran Sasso Teramo) 50,85. Martello Assoluti/F: 1^ Eugenia Di Francesco (Atletica Gran Sasso Teramo) 40,34.              



Condividi con
Seguici su: