Montagna: tre piemontesi in azzurro al 4 WMRA Youth Challenge




 

Torino (TO) 26 giugno. Saranno tre gli allievi piemontesi in maglia azzurra questo fine settimana nella Foresta Nera tedesca, in occasione del 4° WMRA Youth Challenge.

Una decina le Nazioni impegnate con i loro under 18 nella manifestazione internazionale, le cui prime  tre edizioni erano andate in scena a Susa. Proprio il successo del Memorial Marco Germanetto ha nel tempo convinto la federazione internazionale a rendere itinerante l'evento, con l'impegno, però, a ritornare  in Valle di Susa ogni due anni. Ora è la volta di Osteim sur Rhone, dove gli azzurrini tenteranno di confermare la bella tradizione italiana, anche giovanile, nella specialità.

Ci proveranno il sabato sera, su di un suggestivo circuito da ripetere più volte, con due fratelli veneti, Letizia e Dylan Titon (Assindustria Padova), ma anche con il calabrese Marco Barbuscio (Marathon Cosenza). L'altra metà della squadra sarà invece interamente piemontese, con la valsusina Beatrice Curtabbi (Giò 22 Rivera) chiamata a ripetere l'esperienza del 2008, tra le favorite al femminile, in gara insieme all'ossolana Gloria Grossi (Runner Team 99 Volpiano). Tra gli allievi, vestirà per la prima volta l'azzurro anche la bella sorpresa di questa stagione in montagna, il cuneese Giovanni Olocco (Pod. Buschese).

Nella foto un momento del Memorial Germanetto del 2008 (Foto Atl. Susa)

(Fonte: Fidal Piemonte - Paolo Germanetto)



Condividi con
Seguici su: