Montagna, domenica c’è la Stellina

23 Agosto 2013

A Susa – Mompantero si corre il Memorial Internazionale Partigiani giunto alla XXV edizione. Dematteis, Wyatt e Confortola tra i favoriti

 

Domenica 25 agosto a Susa - Mompantero (To) si corre il tradizionale appuntamento internazionale dedicato alla corsa in montagna Memorial Partigiani Stellina, giunto alla XXV edizione. Organizzata come sempre dall’Atletica Susa la gara si svolge su 11 km sulle pendici del Rocciamelone, in Valle di Susa, lungo un percorso con 1.500 metri di dislivello. Con circa 200 atleti attesi al via, sono in palio anche i titoli piemontesi della specialità. Tra i favoriti il campione europeo a squadre Martin Dematteis (Polisportiva Valle Varaita), reduce dal raduno pre Mondiale al Sestriere e alla ricerca della forma migliore dopo alcuni fastidi fisici (Dematteis a Susa è stato primo nel 2010 e nel 2012). In gara anche l’altro azzurro Emanuele Manzi (Forestale), quarto ai recenti Mondiali Lunghe Distanze, e il tricolore under 23 Cesare Maestri. Tra i favoriti spiccano i nomi del neozelandese Jonathan Wyatt, sei volte iridato di corsa in montagna (oltre che marito della nostra Antonella Confortola) e del keniano Matthew Rugut. Al femminile i favori del pronostico vanno invece alla vincitrice del 2012, la keniana Hellen Jepkurgat insieme alla stessa portacolori della Forestale Confortola (quest’anno vincitrice del Challenge Mondiale Lunghe distanze di corsa in montagna). Al via anche due promesse azzurre come Samantha Galassi, toscana de La Recastello Radici Group e campionessa europea a squadre lo scorso 6 luglio, e Sara Bottarelli, bresciana dell’Atletica Valtrompia. Attenzione anche alla Romina Cavallera (Rota Chiusani) e all’azzurra di scialpinismo Elisa Compagnoni (Atl. Alta Valtellina).

Spazio anche alle celebrazioni per il quarto di secolo di storia, che si svolgeranno sabato insieme alla presentazione dei top runner. All’invito del presidente del Comitato Organizzatore, l’Olimpionico di Roma 1960 Livio Berruti, hanno risposto con entusiasmo molti dei vincitori passati della “Stellina”: ci saranno come detto Martin Dematteis, Antonella Confortola  e Jonathan Wyatt ma anche Franco Naitza, la keniana Hellen Jepkurgat e il trentino Antonio Molinari, capace di poker di vittorie dal 1995 al 1998.



Condividi con
Seguici su: