Montagna: Mamu squalificato, Puppi oro

28 Settembre 2017

Nei Campionati Mondiali di corsa in montagna lunghe distanze a Premana, l’azzurro promosso al primo posto


 

L’associazione mondiale di corsa in montagna (WMRA) ha comunicato che, come annunciato dalla IAAF, l’eritreo Petro Mamu è stato squalificato per nove mesi a partire dal 19 settembre 2017, in seguito a un caso di positività al controllo antidoping disposto in occasione dei Campionati Mondiali svolti a Premana, e che tutti i suoi risultati dal 30 luglio 2017 sono stati cancellati.

Perciò il nuovo podio dei Campionati Mondiali di corsa in montagna lunghe distanze porta al primo posto l’azzurro Francesco Puppi, che si era piazzato secondo sul traguardo dietro a Mamu, e quindi alla medaglia d’oro individuale oltre a quella a squadre.

La nuova cerimonia di premiazione è prevista nel corso della prossima edizione della rassegna iridata, in programma a giugno in Polonia.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: