Mondiali: parola agli azzurri




 

Saranno dodici gli italiani impegnati nelle gare della prima giornata dei Campionati del Mondo di Berlino. Ad aprire la lista, Elena Romagnolo, impegnata nelle batterie dei 3000 siepi (sarà nella prima delle due in programma); a chiudere, Anna Giordano Bruno, nelle qualificazioni dell'asta. I tre centisti saranno impegnati nella prima batteria (Simone Collio), nella seconda (Emanuele Di Gregorio) e nell'undicesima (Fabio Cerutti, con lo statunitense Tyson Gay). Nicola Vizzoni è stato inserito nel pirmo gruppo di qualificazione del lancio del martello (ore 12), mentre Libania Grenot correrà la prima batteria dei 400 metri (ore 13.05), e Christian Obrist la prima dei 1500 metri (18.15). Tre le finali in programma: la 20km di marcia (con i nostri Brugnetti, Rubino e Nkoloukidi), i 10000 metri donne, e il peso uomini. Di seguito le dichiarazioni degli azzurri in gara nelle prossime due giornate:

Ivano Brugnetti (marcia 20km): "Devo riuscire a battere me stesso. Per dare il massimo il vero nemico da sconfiggere è proprio Ivano Brugnetti. Arrivo a questi campionati con una buona condizione generale, ma dovrò tenere a bada il mio istinto che soprattutto all’inizio mi porta a strafare. Vorrei evitare l’epilogo di Osaka dove ancora mi chiedo se ho sbagliato io oppure hanno sbagliato i giudici. Comunque tecnicamente sono a posto."

Giorgio Rubino (marcia 20 km):
"Non vedo l’ora di partire per la gara, sto bene, quest’anno ho aumentato i carichi di lavoro arrivando fino a 160 km a settimana e modificando la distribuzione degli allenamenti. Da quando mi sono trasferito a Saluzzo ha acquisito anche maggiore consapevolezza nei miei mezzi. Ho capito che solo allenandomi con i migliori posso crescere."

Jean Jacques Nkoloukidi (marcia 20 km): "Per me è una vetrina importante, vorrei riuscire ad esprimermi nel migliore dei modi perché tengo molto a questi mondiali."

Libania Grenot (400/4x400): "Voglio fare bene, in batteria, semifinale e finale. E’ la gara più importante dell’anno e non posso fallire. Da Pechino in poi sono cambiate tante cose, ho un’altra consapevolezza e per questo ringrazio il mio allenatore."

Elena Romagnolo (3000st): "Vengo da un percorso tecnico che mi ha dato nuovi stimoli e maggiore sicurezza. Aver corso forte i 1500 ed i 5000 mi Aiuterà certamente anche nei 3000 siepi. Mi auguro che ciò possa capitare proprio a partire da Berlino."

Nicola Vizzoni (martello): "Sono stato sette giorni fermo per l’infortunio ad una mano ed ho potuto effettuare solo quattro sedute di tecnica ma era un peccato non provarci perché in inverno ho lavorato bene e superando i 79 metri ho la sesta prestazione mondiale dell’anno."

Elisa Cusma (800/1500m):
"So di stare bene, sogno una finale. Quest’anno negli 800 non esiste una vera leader e sarà un po’ tutta una sorpresa. Bisogna esserci di testa. I 1500? Spero di non farli perché significherebbe che sono impegnata nella finale degli 800."

Chiara Rosa (peso):
Mi sento in forma e poi questa pedana bene. Due mesi fa ho eguagliato il mio record italiano proprio al meeting di Berlino. Credo che per il podio si debbano superare i 20 metri, ma io ce la metterò tutta per ben figurare."

Elisa Rigaudo (marcia 20 km): "Sarà una gara difficile perché non mancherà nessuno, con le russe in prima fila intenzionate ad essere protagoniste. La maternità? Se dovessi vincere potrei farci un pensiero prendendomi un anno sabbatico prima di riprendere la preparazione per i Giochi olimpici di Londra"

Fabrizio Donato (triplo): "Mai come questa volta sono contento di essere qui a questa rassegna iridata. Sono riuscito a saltare fino grazie al settore tecnico che mi ha dato fiducia fino alla fine. Ho dato l’anima per essere qui, la qualificazione sarà durissima, passato questo scoglio potrei dire la mia».

MONDIALI BERLINO 2009 - PROGRAMMA GARE 15 agosto/August (1^ giornata)
Sessione mattutina/Morning session
10:05     M Peso/SP         Qualificazione/Qualification
10:10     W 100 Metri Hs    Eptathlon
10:50     W 3000 Metri St   Batterie/Heats    ROMAGNOLO
11:00     W Triplo/TJ       Qualificazione/Qualification MARTINEZ
11:20     W Alto/HJ         Eptathlon
11:40     M 100 Metri       Batterie/Heats CERUTTI, COLLIO, DI GREGORIO
12:00     M Martello/HT     Qualificazione/Qualification VIZZONI
13:00     M 20 Km RW        FINALE/FINAL      BRUGNETTI, NKOULOUKIDI, RUBINO
13:05     W 400 Metri       Batterie/Heats    GRENOT

Sessione pomeridiana/Afternoon session
18:15     M 1500 Metri      Batterie/Heats    OBRIST
18:20     W Peso/SP         Eptathlon
18:50     M 100 Metri       Quarti di finale/Quarter-Final
Ev. Cerutti, Collio, Di Gregorio
19:00     W Asta/PV         Qualificazione/Qualification GIORDANO BRUNO
19:25     W 10,000 Metri    FINALE/FINAL
20:15     M Peso/SP         FINALE/FINAL
20:20     M 400 Metri Hs    Batterie/Heats
21:10     W 200 Metri       Eptathlon

Nella foto in alto, i tre marciatori azzurri della 20 km, Nkouloukidi, Brugnetti e Rubino; in quella in basso Elisa Cusma, Elisa Rigaudo e Fabrizio Donato (Giancarlo Colombo per Omega/Fidal)

File allegati:
- Le foto della conferenza stampa / Photos



Condividi con
Seguici su: