Mondiali, Pertile costretto alla rinuncia




 
Ruggero Pertile non correrà la maratona dei Campionati del Mondo di Berlino. La decisione, presa di comune accordo tra lo staff tecnico e sanitario azzurro, l'atleta ed il suo tecnico, Massimo Magnani, è stata comunicata questa mattina dal DT Francesco Uguagliati. Il forte maratoneta dell'Assindustria Padova soffre per il riacutizzarsi di un risentimento tendineo, tale da rendere difficile l'ipotesi di affrontare, con piendo rendimento, un impegno così complesso. "E' un peccato, mi dispiace per il ragazzo, che si era preparato con giudizio, ma purtroppo non era rimasta altra scelta". Il numero di atleti azzurri impegnati al Mondiale berlinese scende dunque di un'unita, da 39 a 38 (22 uomini, 16 donne).



Condividi con
Seguici su: