Mazzola super: quarta ai tricolori

28 Gennaio 2017

La 17enne dello Csain Perugia si migliora ancora e sfiora la medaglia ai campionati italiani junior di pentathlon. 


 

Cresce Martina Mazzola. Cresce di età ma anche di risultati. A Padova la ancora 17enne (raggiungerà la maggiore età il prossimo 9 giugno) dello Csain Perugia ha conquistato uno splendido quarto posto ai campionati italiani junior indoor di pentathlon. E lo ha fatto migliorando di quasi 200 punti il suo fresco record regionale (junior e assoluto). Al primo anno nella categoria l'allieva di papà Valentino ha saputo combattere al meglio anche contro le ragazze più grandi dimostrando una bella solidità nelle cinque prove e alla fine, con 3349 punti, è finita a meno di 100 punti dal bronzo conquistato da Alice Lunardon. Il titolo è andato a quella Gloria Gollin (Atletica Vicentina), coetanea di Martina, che già si era imposta l'estate scorsa nell'eptathlon allieve (argento a Virginia Calabrò). 

LA GARA - I 60 ostacoli, primo impegno di giornata, hanno vista Martina Mazzola chiudere in 9"51, stesso crono siglato in occasione del record regionale di tre settimane fa ad Ancona. Un crono che l'ha posizionata all'undicesimo posto con 806 punti, 108 in meno della migliore junior, Alice Lunardon (un divario che a conti fatti si rivelerà decisivo nella corsa alla medaglia).

Martina Mazzola impegnata a Padova

Meglio sul piano del piazzamento è andata nel salto in alto con la portacolori dello Csain Perugia sesta in 1.60 (vicino al suo limite) e ad incamerare 736 punti preziosi in ottica record (in occasione del precedente primato aveva salto 1.53) e per la classifica. Ancora un bel miglioramento in termini di punti nel peso, con Martina che lancia 8.83 e porta a casa 453 punti (70 in più di quanto fatto tre settimane fa) per il dodicesimo posto nella prova. Il 5.17 nel lungo, undicesima, vale 606 punti e la prepara al gran finale, gli 800 metri. Una gara, quella del mezzofondo, amica a pochi specialisti delle prove multiple, ma è qui che la Mazzola ha tirato fuori gli artigli con una prestazione autoritaria che non solo le ha permesso di vincere la terza delle cinque serie (le junior erano impegnate insieme a promesse e senior) con un eccellente 2'25"71 che le ha portato in dote 748 punti, ma anche di chiudere al secondo posto di categoria e quarto nell'intero 800. E nella classifica assoluta, vinta da Ottavia Cestonaro (oro anche fra le promesse), la junior umbra ha chiuso al dodicesimo posto.

EPTATHLON - Sempre a Padova nell'eptathlon maschile Marin Capcelea ha chiuso al 21esimo posto nella gara junior con i 4185 punti del nuovo primato regionale (7"72 negli ostacoli, 6.09 nel lungo, 12.01 nel peso, 1.68 nell'alto, 9"27 nei 60 ostacoli, 3.60 nell'asta e 3'06"21 nei 1000). 

File allegati:
- La classifica juniores femminile
- La classifica juniores maschile

Martina Mazzola con il papà-allenatore Valentino


Condividi con
Seguici su: