Masters a Lignano e altri risultati recenti




 

Con tutto il settore atletica compreso fra gli under 23 e gli over 15 impegnati a Modena nelle 2 giornate dei Campionati Regionali Individuali, l’attività degli altri atleti emiliani è stata soprattutto incentrata nelle ultime fase preparatorie in vista degli appuntamenti di questo fine settimana, in cui avremo diverse formazioni della nostra regione impegnate nelle finali nazionali del C.d.S. assoluto. Hanno comunque gareggiato diversi atleti masters a Lignano Sabbiadoro per gli European Masters Games e altri atleti in meeting nazionali e regionali. Ecco un estratto di questi risultati.

A Lignano Sabbiadoro si sono disputati dal 10 al 20 settembre gli European Masters Games, una competizione per gli atleti masters di tutti gli sport. Erano presenti diversi over 35 della Emilia Romagna, che hanno conquistato diverse medaglie: l’oro è stato vinto da Cristina Sanulli nei 100 metri w35 con 13.38, Emanuel Manfredini nell’alto m50 con 1,78, Rossella Zanni nell’eptathlon w45 con 4723 punti, Franco Geronimo nella marcia su strada 20 km m40 con 1.56.22 Argento per Cristina Sanulli nei 200 w35 con 27.12, Alessandro Manfredi nei 400 m50 con 57.09, Rossella Zanni nell’alto con 1,50, lungo con 4,86 e 80 hs w45 con 13.25, Alessandro Bianchi nei 3000 siepi m35 con 11.12.29. Bronzo per Paolo Morandi nel disco m70 con 32,56, Pierino Tamburini nella marcia su strada 20 km m55 con 2.05.56, Antonio Boldrini nel lungo m45 con 6,04.

Al Memorial Van Damme di Bruxelles del 16 settembre, ultima prova della Samsung Diamond League c’è stata la presenza di un atleta tesserato nella nostra regione: Fabrizio Schembri (Carabinieri) si è piazzato al 4° posto con 16,63 (vento +0,7), realizzato nell’ultimo dei 4 salti, dopo altri 3 validi con 16,49 (+0,3), 16,40 (-0,7), 16,39 (+1,2).

Ad Avezzano al meeting nazionale del 17 settembre l’abruzzese del Cus Parma, Veronica Seimonte, ha vinto il giavellotto con 46,35, suo miglior risultato stagionale.

Altri masters hanno disputato una gara di Pentathlon Lanci a Macerata, valida per il Grand Prix Nazionale. Hanno vinto nella loro categoria Rossana Tonini (Atl. Santamonica Misano) nella mf45 con 1963 punti e Giorgio Schiavoni (Acquadela Bologna) negli mm65 con 2831 punti.

Nel meeting internazionale Notturna di Milano domenica 18 settembre era in gara nella serie nazionale dei 3000 metri Yuri Maenza (Francesco Francia) che si è piazzato al 6° posto con 8.26.49, ottenendo un altro primato personale di questa sua splendida stagione.

 

Nel frattempo è pervenuta una convocazione in Nazionale per una atleta juniores della nostra regione: si tratta di Francesca Cocchi (Corradini Rubiera), chiamata per l’incontro internazionale di corsa su strada, sulla distanza di 10 km, con Francia e Germania, che si svolgerà a Belfort (Francia) domenica 25 settembre. Francesca si era piazzata al 2° posto fra le juniores nel recente Campionato Italiano Assoluto sui 10 km di corsa svoltosi a Lucca. Non si tratta di un debutto in Nazionale, in quanto l’atleta della Corradini ha preso parte ai Campionati Mondiali Under 18 di Bressanone, gareggiando nella marcia 5 km su pista.

 

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: