Master: pioggia di titoli nel week-end

15 Ottobre 2012

Assegnati i tricolore master di pentalanci, maratona, 20km di marcia e 100km

 

Assegnati, tra sabato 13 e domenica 14 ottobre a Napoli, i titoli dei Campionati Italiani di Pentathlon Lanci Master. Sulle pedane del campo sportivo Virgiliano si sono misurati oltre 120 atleti in una sfida lunga cinque prove: martello, peso, disco, giavellotto e martello con maniglia corta. Il Trofeo intitolato all'indimenticabile discobolo Giuseppe Tosi è andato, invece, donne della Nuova Atletica Dal Friuli e agli uomini dell'Atletica Sandro Calvesi. Di seguito l'elenco completo dei campioni 2012.
UOMINI - MM35: Francesco Longo (Atl. Villafranca) 2629, MM40: Francesco Acquasanta (Pol. Rocco Scotellaro MT) 3104, MM45: Emanuele Tortorici (Atl. Calvesi) 2862, MM50: Giuseppe Rossano (CUS Bari) 3351, MM55: Michelangelo Bellantoni (Atl. Calvesi) 3213, MM60: Tarcisio Venturi (La Fratellanza 1874) 3196, MM65: Roberto Sagoni (Giovanni Scavo 2000) 3337, MM70: Giuseppe Di Stefano (Puntese SG La Punta) 3930, MM75: Nestore Amendola (Atl. Virgiliano) 2484, MM80: Bruno Ladovaz (Nuova Atl. Dal Friuli) 2693, MM90: Giuseppe Rovelli (Daini Carate Brianza) 2765
DONNE - MF35: Maria Danzi (GS Matera) 2638, MF40: Santa Sapienza (Scuola di Atl. leggera Catania) 2874, MF45: Maria Letizia Bartolozzi (Assi Giglio Firenze) 2684, MF50: Barbara Bettella (Giovanni Scavo 2000) 2918
MF55: Paola Melotti (CUS Lecce) 3365, MF60: Pia Mormone (Atl. Virgiliano) 1905, MF65: Maria Luisa Fancello (Assi Giglio Rosso Firenze) 3931, MF70: Maria Lategana (CUS Lecce) 2433, MF75: Maria Luisa Mazzotta (Running Club) 2312, MF80: Nives Fozzer (Nuova Atl. Dal Friuli) 3053

MARATONA - Domenica 14 ottobre, a Carpi (Modena), la venticinquesima edizione della Maratona d'Italia ha proclamato anche i nuovi campioni over 35 dei 42,195km. Ecco i loro nomi.
UOMINI - MM35: Gianni Scappucci (Running Free Pescara) 2h32:58, MM40: Migidio Bourifa (Valle Brembana) 2h20:45, MM45: Luca Riva (Pol. Besanese) 2h40:25, MM50: Franco Togni (Atl. La Torre) 2h34:53, MM55: Virginio Trentin (Idealdoor Libertas S.Biagio) 2h44:43, MM60: Piero Fiordi (Amici dello Sport Briosco) 2h52:15, MM65: Nazario Cruciano (Pod. Sannicandro) 3h08:22, MM70: Carmelo Saccà (Atl. Pegaso) 3h26:45, MM75: Alfredo Bianchetti (Runner Varese) 4h36:08, MM80: Antonino Caponetto (Atl. Cibeno) 3h46:53.
DONNE - MF35: Ivana Iozzia (Calcestruzzi Corradini Excelsior) 2h35:08, MF40: Tatiana Betta (Gioadbentures GAME) 2h56:02, MF45: Stefania Bernardelli (Atletica 85 Faenza) 3h22:09, MF50: Antonietta Schettino (La Galla Pontedera) 3h15:16, MF55: Alessandra Camassa (CUS Lecce) 3h30:47, MF60: Diana Schenone (Pod. Peralto Genova) 3h46:18, MF65: Immacolata Formisano (PMB Bovisio Masciago) 3h50:09. 

MARCIA 20KM - Domenica sulle strade di Villa di Serio (BG), oltre a quello assoluto della 50km, si è disputato il Campionato Italiano Master della 20km di marcia. Ecco chi sono i campioni per il 2012.
UOMINI - MM40: Gianni Siragusa (Atletica 2005) 1h50:36, MM45: Bruno Morotti (US Quercia Trentingrana) 1h42:04, MM50: Andrea Naso (Lonato-Lem Italia) 1h44:09, MM55: Franco Venturi Degli Esposti (US Scanzorosciate) 1h59:02, MM60: Alberto Pio (Atl. Vercelli 78) 1h57:59, MM65: Corrado Carbonaro (Ortigia Marcia) 2h10:34, MM70: Franco Messina (Kronos Roma Quattro) 2h22:03, MM75: Vincenzo Menafro (Atl. Malnate) 2h17:23
DONNE - MF35: Roberta Mombelli (Lonato-Lem Italia) 2h02:03, MF40: Raffaella Manfrè (Lonato-Lem Italia) 2h09:18, MF50: Maria Grazia Cogoli (Brescia 1950 ISPA Group) 1h59:17, MF60: Maura Luppi (Jogging Team Paterlini) 2h32:31

100KM DELLE ALPI - Antonio Armuzzi (Atletica Cantù), 43 anni, si è aggiudicato la quarta edizione della 100km delle Alpi, ultramaratona da Torino a Saint-Vincent. Tagliando per primo il traguardo in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto con il tempo di 7h31:57, Armuzzi ha conquistato anche il titolo di campione italiano master di specialità. Forte di un impressionante primato personale di 6h53:25, il podista canturino ha fatto corsa a sé dal 22° chilometro, procedendo a un'andatura di 4:31 al chilometro e superando un momento di crisi intorno all'88°. Ad accogliere Armuzzi sul traguardo di Saint Vincent c'era il direttore di gara Giorgio Calcaterra, tre volte campione del mondo di 100 km, nonché dominatore delle ultime sette 100 km del Passatore. Secondo classificato, con il tempo di 8h03:25, il vincitore della passata edizione, Nerino Paoletti (Maratolandia), 44enne podista di Cannero Riviera (Verbania). Terza piazza per Carlo Ascoli (Asd Villa De Sanctis), 33enne romano, all'arrivo dopo 8h05:01, riuscendo così a migliorare di oltre mezz'ora il personale. Da segnalare anche la prova del quarto classificato, il livornese Marco Lombardi (Atl. Libertas Runners Livorno) che, alla sua seconda esperienza sui 100 chilometri, ha chiuso in 8h20:00. Tra le donne grande successo ampiamente annunciato della pluricampionessa mondiale ed europea di 100 chilometri e 24 ore Monica Casiraghi (Cellfood), quinta assoluta con il tempo di 8h32:16, nuovo record della corsa rosa. “Questa gara rappresentava per me un punto di ripartenza dopo l'infortunio che ho patito ai Mondiali di 24 ore in Polonia. Ora che ho ottenuto dal mio fisico le risposte che volevo, posso puntare con più tranquillità ai prossimi Mondiali di 100 km in Olanda”. Secondo gradino del podio per la pugliese Luisa Zecchino (Podistica Massafra), ormai una habitué al posto d'onore già raggiunto nel 2010 e 2011. Terza la lombarda Rossella Verzeletti (Running Cazzago). [fonte: comunicato stampa Organizzatori]



Condividi con
Seguici su: