Master: montagna mondiale in Salento

27 Settembre 2019

Weekend iridato a Gagliano del Capo (Lecce), che sabato 28 e domenica 29 settembre ospita la rassegna “over 35” con più di mille iscritti


 

Tutto pronto a Gagliano del Capo, in provincia di Lecce, per i Campionati Mondiali Master di corsa in montagna. L’edizione numero 19 della rassegna annuncia grandi numeri di partecipazione con 1020 atleti iscritti da 22 nazioni, attratti anche dall’unicità di un evento che si disputa nella punta estrema del Salento e quindi in uno scenario inedito per questa specialità, lontano dal suo tipico habitat alpino. Si corre su sentieri rivolti al mare, i caratteristici tratturi contadini, nel tracciato di salita e discesa della località pugliese che nel 2017 ha già ospitato la WMRA Youth Cup dedicata agli allievi.

Tre giorni di evento, con le gare di sabato 28 e domenica 29 settembre, precedute venerdì alle ore 18.30 dalla cerimonia di apertura sul lungomare di Santa Maria di Leuca, animata da spettacoli dal vivo e da un’esibizione canora. Poi le competizioni: i primi a partire saranno gli atleti le categorie dai 60 anni in avanti, nella mattina di sabato sulla distanza di 6,5 chilometri (330 metri di salita e 207 di discesa), mentre all’indomani e sempre al mattino toccherà alle fasce di età inferiori, per coprire 10,9 km (dislivello positivo di 496 metri, negativo di 374) fra ulivi secolari e terrazzamenti: “un mare da scalare”, come recita lo slogan del Trofeo Ciolo che accoglie la manifestazione.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI/Entries
- Il sito della manifestazione


Condividi con
Seguici su: