Marcia: la Di Vincenzo vince a Chiasso




 

Trasferta svizzera per una pattuglia di marciatori italiani. Domenica 2 ottobre a Chiasso, nella tradizionale giornata internazionale dedicata alla specialità del tacco-punta, vittoria di Sibilla Di Vincenzo. L'atleta abruzzese dell'Assindustria Sport Padova è stata la prima al traguardo della 20km nel tempo di 1h32:49, 39 secondi in più del primato personale stabilito nel 2010 a Podebrady (Rep. Ceca). Alle sue spalle si sono piazzate la greca Despoina Zapounidou (1h33:34) e Serena Pruner (SG Amsicora/1h33:56). Nell'analoga prova maschile vinta dall'ucraino Nazar Kovalenko (1h28:00), secondo posto per Teodorico Caporaso (Libertas Amatori Atl. Benevento/1h28:24) e terzo Ruggero D'Ascanio (Team Basilicata/1h31:05). Quinto assoluto il veterano Graziano Morotti (US Quercia Trentigrana) che chiudendo in 1h38:49 riscrive nettamente la già sua migliore prestazione italiana MM60 (prec. 1h42:26 il 19 giugno a Villa di Serio). Sui 10km femminili, infine, passerella per le beniamine di casa Laura e Marie Polli, 49:34 per entrambe, seguite da Valentina Trapletti (Esercito/50:11).

Nella foto, la marciatrice Sibilla Di Vincenzo (Giancarlo Colombo/FIDAL)

File allegati:
- RISULTATI/Results



Condividi con
Seguici su: