Marcia, a Grottammare i Tricolori allievi




 

Ancora marcia domenica a Grottammare (AP). La località marchigiana accoglierà, infatti, la rassegna tricolore dei 10 km su strada riservata alla categoria Allievi. Sul circuito di 2000 metri allestito sul lungomare cittadino dagli organizzatori del Centro Marcia Solestà di Ascoli Piceno si ritroveranno molti dei migliori specialisti di categoria, già protagonisti dei numerosi appuntamenti del 2009. Nella prova femminile tornerà a marciare Federica Curiazzi (Atl. Bergamo 1959 Creberg) che, dopo il dodicesimo posto ai Mondiali U18 di Bressanone e il titolo dei 5000 metri su pista di Grosseto, punta a fare il bis anche su strada. In gara con lei anche l'altra azzurrina Francesca Cocchi (Calcestruzzi Corradini Excelsior), argento a Grosseto, ma fresca del titolo di campionessa italiana studentesca appena conquistato a Lignano Sabbiadoro. Al maschile tenterà la doppietta "pista-strada" anche Massimo Stano (Aden Exprivia Molfetta), quattordicesimo alla rassegna iridata, e che andrà a confrontarsi con Leonardo Dei Tos (Lib. Tonon SPA Vittorio) che sui 10 km di Bressanone si era classificato decimo con il PB di 44:26.20. Nella classifiche del Campionato di società dopo due prove guidano gli allievi delle Fiamme Gialle Simoni (243) su Atl. Bergamo 1959 (186) e Atl. Livorno (186), e le allieve dell'ASD Agg. Hinna (265) davanti a Trevisatletica (174) e Atl. Bergamo 1959 (143). A fare da anteprima alla sfida tricolore degli Allievi, in programma alle ore 10, ci penseranno a partire dalle 9 una serie di gare di contorno riservate ad Esordienti (1km) e Cadetti (4km). Tra le cadette da seguire la quindicenne pugliese Anna Clemente (Atl. Don Milani) che dopo la medaglia d'oro con tanto di migliore prestazione italiana sui 3km (14:14.03) alla Kinder+Sport Cup di Desenzano, lo scorso 17 ottobre a Matera è diventata l'under 16 italiana più veloce di sempre anche sui 10.000 metri, fermando il cronometro a 50:11.9. Da notare che la precedente MPN di categoria su questa distanza, abitualmente poco frequentata dalla categoria cadette, apparteneva ad un altro giovane talento della Don Milani, l'attuale vice-campionessa d'Europa Juniores, Antonella Palmisano che da cadetta il 28 ottobre del 2006, aveva marciato in 56:34.1. Tra l'altro, proprio la Palmisano sarà impegnata domenica nella gara di chiusura della manifestazione alle 11 con la 20km della terza prova dei CdS Senior, Promesse e Juniores. Tra le atlete annunciate al via Sibilla Di Vincenzo (Assindustria Sport PD) e le forestali Elisabetta Perrone e Gisella Orsini.

Nella foto, gli allievi Massimo Stano e Federica Curiazzi (archivio FIDAL)



Condividi con
Seguici su: